twitch rivals

Cheater anche al Twitch Rivals di Warzone (con lobby private): Savy e Moonryde pronti per rigiocare da zero!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Decisione storica quella degli admin del Twitch Rivals, che nel bel mezzo del torneo hanno (per fortuna) deciso di annullare le partite che erano state giocate fino a quel momento per rifarle da zero.

Nel corso delle prime due partite dell’evento, a cui partecipano anche gli italiani Savyultras (insieme a BBlade e Endi) e Moonryde (che gioca invece con Washout e Waartex), si è infatti scoperto che uno dei partecipanti (Davskar) era in realtà solamente un povero cheater.

Ricordiamo che le sfide del Twitch Rivals si giocano in lobby private, e molti giocatori hanno trovato (giustamente) inaccettabile la presenza di un imbroglione anche in un torneo “chiuso” come questo, al punto che tanti partecipanti hanno deciso di fare un passo indietro rifiutandosi di giocare ulteriormente.

Tra questi anche i due team italiani e quello di Recrent, tutti concordi sul voler boicottare il torneo a meno di una giusta esclusione del cheater. Dopo qualche minuto di attesa però, gli officer del torneo hanno deciso di bannare Davskar dalla competizione (ed anche da Twitch), annullando di fatto le due partite giocate fino a quel punto.

Tutti i giocatori partecipanti, una volta ricevuta la lieta notizia dell’eliminazione del cheater, hanno quindi accettato di rigiocare le partite del torneo (che non saranno 5 ma 4, ridotte di una per ragioni di tempo ovviamente) che si stanno svolgendo proprio in questo momento (troverete sotto sia il canale di Moon che quello di Savy).

Strano che il cheater non sia stato beccato prima, considerato che dal suo solito K/D di circa 0.90 è salito nell’ultima settimana ad un K/D di quasi 9…praticamente questo piccolo, microscopico “giocatore”, ha decuplicato il rapporto di uccisioni/morti in 2 giorni.

Come è possibile che nessuno si sia accorto di questa progressione alquanto anomala?

Il cheater in azione al Twitch Rivals

 

Dove seguire la diretta? 

Come funziona il torneo? 

Le partite si giocano in terzetti; vince chi fa più punti tra kill (1 punto a kill) e moltiplicatori per il posizionamento finale. 

Tutto è bene quel che finisce bene comunque, e siamo contenti del fatto che ora possiamo tornare a goderci il torneo con tutta calma, entusiasti anche del fatto che il buon Moonryde sarà uno dei prossimi 5 capitani per i mondiali di Warzone (troverete qui, o nell’articolo allegato sotto, tutte le novità).

Moonryde è uno dei Capitani dei mondiali di Warzone per l’Europa!

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701