Swagg colpito dall’Ultrazoom russo: “perfetto per chi vuole cecchinare a distanze notevoli”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso un nuovo video pubblicato su You Tube, il celebre content creator e giocatore professionista del Faze Clan (la stessa squadra che ha sotto contratto il noto Nickmercs, ndr) Swagg ha mostrato ad i suoi fan una classe per il Tundra assolutamente consigliata per giocare, e cecchinare in tranquillità gli avversari, su Warzone.

L’arma si caratterizza per il particolare allegato inserito nello slot dedicato all’ottica, ovvero il mirino Ultrazoom Custom, un oggetto realizzato in Russia dotato della possibilità di arrivare fino a 20X di Zoom. Inutile dire che riuscirete a vedere con incredibile precisione movimenti e sagome del nemico, cercando sempre di considerare l’estrema sensibilità che avrà l’arma in fase di puntamento.

Per quanto riguarda il fucile vero e proprio, Swagg ha deciso di optare per un Tundra, preferendo il FFAR1 per gli scontri più ravvicinati e per coprire eventuali (rapide) ritirate.
Speriamo che la classe qui mostrata possa esservi utile, e vi ricordiamo che all’interno del link dedicato all’arma troverete anche il video in cui il noto pro spiega passo passo tutte le ragioni che lo hanno spinto a preferire determinati allegati rispetto ad altri.

Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento.

Loadout per Cecchino di Swagg – Tundra + FFAR

Loadout consigliato da SWAGG per Tundra (con super mirino) + FFAR1

Cosa ne pensate di questo setup?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701