Su TikTok dilaga un video sulla Rebirth Island “reale”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

A cosa si sono ispirati gli sviluppatori di Activision in fase di sviluppo della mappa di Verdansk o di Rebirth Island?

Se per la prima è decisamente difficile riuscire a trovare un qualche tipo di collocamento “solido” nella storia e nella geografia della Russia, per la seconda potremmo aver trovato la prova definitiva che è totalmente ispirata all’isola di Alcatraz, lembo di terra che si trova nella baia di San Francisco che nel corso del XX secolo ha ospitato uno degli istituti penitenziari più famosi e rigidi del mondo (altrimenti noto come “carcere di Alcatraz”).

Pur essendo abbastanza diffusa l’idea che Rebirth Island prendesse ispirazione dal carcere di Alcatraz (non fosse altro per il fatto che la mappa è a sua volta stata originata dalla “Alcatraz” di Call of Duty Blackout, ndr) un recente video pubblicato su TikTok (che ha raggiunto quasi un milione di visualizzazioni nel giro di una sola settimana) mostrerebbe tutte le similitudini tra la piccola mappa di Warzone e l’isola statunitense che ha ospitato (ed ospita – anche se solo come attrazione turistica) uno degli istituti penitenziari più rigidi (quando non “disumani”) di tutto il pianeta.

Ecco il video in questione:

@jaydenvibing

#Cod #fyp #callofdury

♬ original sound – Koiyato

Come si può facilmente notare anche dopo una sola e singola visione, sono tantissime le strutture che ricordano l’isola di Rebirth, compresa l’alta cisterna con l’acqua, il blocco degli edifici centrali ed il faro presente nella zona all’estremo dell’isola.

Le immagini, riprese da una barca turistica, mostrano un punto di vista non troppo comune per quel che riguarda la celebre isola, ed anche per questo hanno destato un certo interesse in un numero cosi elevato di giocatori di Call of Duty.

Chissà se un giorno qualcuno dovesse trovare qualcosa che ricordi da vicino Verdansk, cosi da capire finalmente da dove trae ispirazione il lavoro dei devs per questa celebre mappa di Warzone.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701