mp7 warzone

Sprovvisti dell’OTs9 per i combattimenti ravvicinati di Warzone? Provate l’MP7 di Modern Warfare

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone MP7 – Come affermato già innumerevoli volte, l’OTs9 è al momento l’indiscussa arma numero uno del meta close range (quindi dei combattimenti a distanza ravvicinata) di Warzone.

Se si vuole essere certi di combattere con il meglio disponibile su piazza, purtroppo, c’è poco da fare: l’OTs9 è assolutamente imprescindibile. Molti giocatori non hanno ancora sbloccato questa devastante forza della natura, ed è per questo che vogliamo qui parlarvi di una valida alternativa per i vostri combattimenti più caotici.

Ultimamente si parla sempre più spesso dell’MP7, un’arma che certamente non gode della popolarità di un tempo, ma che comunque può ancora dire la sua all’interno della Season 6, l’ultima, lo ricordiamo, prima dell’atteso sbarco su Warzone di Vanguard e dei suoi contenuti.

Il particolare promotore di questa versione è il celebre Swagg, content creator in forze al FaZe Clan che non si è solamente limitato a “consigliare” l’MP7 come una delle armi migliori da usare in close range, ma ha anche aggiunto che quest’arma rientra senza alcun dubbio nella sua personale TOP5 di tutte le migliori del gioco.

L’estrema mobilità, l’elevato numero di danni, il rinculo assolutamente gestibile e contenuto ed il discreto comportamento dell’arma in modalità hipfire, fanno dell’MP7 un’alternativa fortemente indicata per i nuovi giocatori e per quelli meno esperti.

Se non doveste avere una classe di partenza per costruire la migliore a vostra disposizione, ecco di seguito il loadout proposto proprio da Swagg, che proprio con l’MP7 ha firmato una partita da brividi su Verdansk chiusa con una vittoria e ben 31 kill a referto (troverete il video dell’emozionante lobby direttamente nella pagina del loadout).

Loadout consigliato per MP7 – Swagg

Cosa ne pensate di questa versione community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

 

Articoli correlati: 


Sprovvisti dell’OTs9 per i combattimenti ravvicinati di Warzone? Provate l’MP7 di Modern Warfare
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701