dadone esports

Speciale Esports: la Ministra Dadone intervista anche il celebre Pow3r!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

La politica italiana, nella persona della Ministra Fabiana Dadone (qui il canale Facebook), prosegue il suo “viaggio” all’interno del mondo degli esports ascoltando le voci di alcuni dei protagonisti più famosi (e forti) di tutto il panorama nazionale.

Per chi non lo sapesse infatti, la neo Ministra per le politiche giovanili Fabiana Dadone ha ufficialmente aperto il suo canale streaming su Twitch, ed attraverso questo ha voluto conoscere in prima persona ed intervistare campioni del calibro di Reynor (da poco vincitore del Dreamhack di Starcraft 2troverete qui gli altri dettagli) o personalità celebri ed affermate come la star di League of Legends Paolocannone (cliccate qui per vedere l’intervista con il buon Paolo).

Alla terza puntata di questo nuovo interessantissimo show (erano anni che insieme agli altri “addetti ai lavori” aspettavamo qualcosa di simile anche in Italia) la Dadone ha quindi deciso di intervistare il fortissimo Giorgio Pow3r Calandrelli, professionista  del team Fnatic attivo sia su Fortnite che su Call of Duty Warzone, sicuramente i due battle royale più noti e giocati al mondo ormai da diversi anni a questa parte.

Nel corso dell’intervista i due hanno parlato di tantissimi argomenti, dalla storia del buon Pow3r agli esport in Italia fino alla questione delle “connessioni” e delle pessime performance di rete che purtroppo affliggono ancora una parte particolarmente ampia del suolo (e della popolazione) italiana.

Come sempre, consigliamo assolutamente a tutti gli appassionati di dare un’occhiata alla replica in allegato perchè è veramente entusiasmante registrare la curiosità e l’interesse della Dadone per il nostro mondo, e sinceramente ci auguriamo che questo podcast prosegua anche nelle settimane a venire con altri nuovi importanti ospiti della scena esports italiana.

Ecco la replica dell’ultima diretta:

Cosa ne pensate community?
State seguendo, o comunque  conoscevate già questa iniziativa?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701