verdansk

Segnalazione per gli operatori: i giocatori trovano un “buco” nei limiti meridionali di Verdansk

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Su Reddit un gruppo di giocatori di Warzone ha confermato che uno dei confini di Verdansk non funzionerebbe come sperato, ed è meglio che tutti gli operatori ne siano a conoscenza cosi da evitare spiacevolissime sorprese.

Come noto attorno a tutta la mappa di Verdansk si sviluppa una linea rossa tratteggiata che serve ad indicare e delimitare la zona di gioco in cui tutti gli operatori possono muoversi liberamente su Warzone…questa linea tratteggiata non può essere superata, ed una volta che la si scavalca, a terra piuttosto che in aria, si hanno solamente pochi secondi per ritornare nella zona di gioco prima di venire esclusi dalla battaglia.

Come dicevamo la linea non può essere superata ne a piedi, ne tantomeno in volo utilizzando il paracadute, anche se è stata recentemente identificata una zona in cui il superamento del limite della mappa non comporterebbe ai giocatori l’esclusione dalla partita.

Tante polemiche per i nerf al Fara83! I giocatori: “non sono abbastanza”

Il “buco” si trova a sud di Verdansk, tra il porto ed il parco, e garantirebbe a tutti i giocatori di poterci passare sopra senza rischiare di essere buttati fuori dalla battaglia. In effetti, percorrendo con il paracadute questa zona non si attiva neanche il count down con l’invito a “ritornare in battaglia”, e di fatto garantisce un “ponte” sicuro da poter sfruttare all’occorrenza.

Questa la zona in questione in cui si verifica il malfunzionamento:

Can you cross this section over Port before the game kicks you out? from CODWarzone

Ricordiamo che nella zona in questione non si può stare in piedi, e non si può quindi sfruttare un miglior posizionamento come invece accade per quei giocatori che nei pressi della Miniera di Sale “tagliano” una parte del confine per accedere in un’area sopraelevata e strategicamente notevole.

L’unico modo in cui si può sfruttare questa “zona grigia” è attraverso l’utilizzo del paracadute una volta lanciatisi dalle gru presenti nel porto, cosi da atterrare in una zona al 100% sicura e libera da eventuali minacce.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Segnalazione per gli operatori: i giocatori trovano un “buco” nei limiti meridionali di Verdansk
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701