code red women

SamLovely & zColorss vincono il CODE RED Women! Terzi Fifakill e TheDanDan; fuori dalla TOP Aydan

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è concluso nel corso della notte il primo CODE RED WOMEN di Warzone, torneo competitivo organizzato da BoomTV caratterizzato dal fatto che tutti i capitani erano giocatrici donne di Verdansk.

Ognuna delle 32 professioniste hanno cosi dovuto scegliere un compagno di squadra con cui impegnarsi nella competizione, che ricordiamo aveva ben 20 mila Dollari di montepremi in palio da dividere per le prime tre squadre classificate.

A vincere è stata la coppia formata da SamLovely & zColorss, che grazie a questa vittoria portano a casa un importante premio di ben 10 mila Dollari, mentre in seconda posizione subito dopo di loro, e sconfitti per 2-1 nella finale del torneo, AshleighSR & Xamzahofficial, che grazie a questa performance mettono comunque in cassaforte 6 mila Dollari del prizepool.

In terza posizione, sull’ultimo gradino del podio, TheDanDangler & Fifakill che non deludono le aspettative e riescono ad ottenere l’ultimo posto che contava della classifica. In top8 chiudono poi le coppie formate da iSmixie & newbz, p90princess & HusKerrs, QueenBitty & Rated e JessieCooks & UnRationaL, anche se nessuno di questi team ha fattivamente vinto dei soldi del montepremi (solo la gloria per loro, ndr).

Deludono invece brittneyraines & Tommey ma anche la coppia formata da Misssweets8 & Aydan (che fanno coppia anche nella vita vera), con lo statunitense dei Subliners, attuale numero #1 al mondo di Warzone, che viene prima sconfitto da QueenShadows & Almond, e poi nel loser bracket anche da Qrissy & Mvriiooo.

Di seguito, nel caso vi fossero sfuggiti dei dettagli sulla competizione, vediamo sia il bracket ufficiale che la replica dell’ultima parte del torneo.

Il tabellone

Clicca qui per visualizzare il tabellone

La replica del Code RED Women 

Cosa ne pensate di questa particolare competizione?
Avete seguito le sfide ufficiali del Code Red Women?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701