Quanto sono forti le armi su Warzone?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il celebre youtuber di Call of Duty TheXclusiveAce ha recentemente pubblicato una tabella all’interno della quale è possibile trovare tutte le statistiche relative ad ogni arma presente nella modalità Warzone.

Lo studio dei dati, ha portato TheXclusiveAce a svelare i danni massimi, il rateo di fuoco, il danno per secondo e poi anche i dettagli riguardo i danni inflitti ai vari livelli di armatura che caratterizzeranno i nostri nemici. Guardando questi numeri, vediamo quindi come tra i fucili d’assalto l’Oden sia sicuramente uno di quelli con il max DMG più elevato ma al contempo soffra particolarmente in rateo di fuoco (indicato come ROF) e danni inflitti per ogni secondo (DPS).

A differenza di questo l’M4A1 e l’AK (5.45x39mm) sono invece due fucili molto potenti, con un dps decisamente più elevato ed un rateo di fuoco maggiore. Per fare un altro esempio, andiamo a vedere come si presentano i fucili da cecchino, con il Dragunov che si caratterizza per il suo altissimo rateo di fuoco e per la minore letalità dei suoi colpi singoli rispetto all’AX50 ed all’HDR.

Tra questi ultimi due fucili, sembra che l’AX50 disponga di statistiche leggermente migliori e per questo resta al momento quello più consigliato tra i due.
Di seguito andiamo a vedere tutti i dettagli.

Le statistiche

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701