warzone app

Problemi con le statistiche dell’APP di Warzone e con un nuovo bug che rende invincibili

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone APP – Nel corso del weekend non sono state poche le segnalazioni dei giocatori rispetto al mancato aggiornamento delle vittorie ottenute su Warzone anche nell’app ufficiale di gioco.

Sono ormai diversi giorni che non vengono contate le vittorie di tantissimi giocatori, e la notizia si sta iniziando ad estendere attraverso Reddit ed i principali social in ogni gruppo o community dedicata a Warzone. Secondo alcuni esperti però, questa stranezza potrebbe spiegarsi con il fatto che in Coppie, Terzetti e Quartetti sono presenti i giocatori zombie.

Essendo ormai prossimi all’evento, è probabile che le partite di questa settimana vengano registrate come “evento a tempo limitato” senza quindi che eventuali vittorie vengano conteggiate ai fini delle statistiche dell’account. Questa cosa non sembra trovare tuttavia troppa applicabilità, considerato che tutte le altre statistiche (e finanche i report veri e propri delle partite), continuano ad essere aggiornate e consultabili sull’app.

In attesa di scoprire cosa stia accadendo, segnaliamo poi anche un altro particolare problema in cui pare siano finiti diversi giocatori del BR.

Stiamo infatti parlando di un nuovo presunto bug che rende i giocatori sostanzialmente invincibili…talmente “immortali” da farli alzare dal terreno anche dopo che questi hanno subito una mossa “finale”…ecco il video che prova questa assurdità:

Fonte #1

So there’s a God Mode Glitch now? 💀 🎵 "One step forward, two steps back… with every update." 🎵 from CODWarzone

Fonte #2

So there’s a God Mode Glitch now? 💀 🎵 "One step forward, two steps back… with every update." 🎵 from CODWarzone

Speriamo già domani di scoprire come si risolveranno entrambi questi problemi, in attesa ovviamente di sentire cosa avranno da dire in merito gli sviluppatori di Activision.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701