skin adler

Problemi con la skin di Adler? Acti risolve annunciando: “Gratis per tutti, basta loggare”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Skin Adler – L’evento a tempo di WarzoneHunt for Adler“, protagonista in questi primi giorni successivi al rilascio della terza stagione, ha avuto sin dal suo lancio alcuni problemi.

Tra i vari intoppi segnalati dai giocatori, vi è certamente quello della mancata registrazione dei progressi utili per aggiungere alla nostra collezione l’originale ricompensa in palio su Hunt for Adler…ovvero la skin da “sopravvissuto” dello stesso Adler, modello che nello specifico si chiama “Tortured and Rescued“.

In partita questo modello è praticamente impossibile da non notare visto che è un vero e proprio “pugno nell’occhio”, e questo certamente non la rende una skin “meta” o comunque preferibile da usare nelle partite di Warzone (con questo modello sarà più semplice del solito scovarvi, e mettervi a terra).

Che vi piaccia o meno, il modello sarà comunque disponibile nelle vostre collezioni per un tempo limitato (fino alla fine della terza stagione), e sarà facilmente ottenibile semplicemente loggando su Warzone. La decisione è stata presa lo scorso 1 Maggio da Activision, che ha preferito questa soluzione per andare incontro alle numerose lamentele dovute alla mancata assegnazione della skin, anche a chi aveva fatto i progressi e la meritava.

Il post di Activision sulla questione:

Cosa ne pensate community? Siete contenti di questa “aggiunta” alla collezione?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701