Potenti buff per tutti i cecchini su Warzone! Pubblico anche il nuovo nerf per SERPENTINE

Potenti buff per tutti i cecchini su Warzone! Pubblico anche il nuovo nerf per SERPENTINE

Profilo di Stak
 WhatsApp

Cecchini Warzone – Pochi minuti fa è stata pubblicata un’altra tornata di bilanciamenti su Call of Duty Warzone, con i devs che si sono questa volta dedicati alle armi da cecchino ed al perk Serpentine.

Già ieri gli sviluppatori di Raven avevano anticipato che la specialità Serpentine avrebbe ricevuto una pesante modifica, e cosi effettivamente è stato. Con l’update odierno la specialità perde infatti il 5% della sua riduzione del danno, non assicurando più una riduzione del 20% dei danni ricevuti ma solamente del 15%.

Questo tipo di modifica dovrebbe “abbassare” nuovamente il TTK necessario per abbattere un bersaglio provvisto di questa specialità. Vedremo se basterà, o se i devs riterranno opportune nuove tornate di bilanciamenti.

I devs sull’intervento al perk Serpentine: Stiamo riducendo l’attenuazione del danno bonus in modo che Serpentine sia ancora un vantaggio prezioso, ma che abbia al contempo anche un impatto minore sul TTK medio. Osserveremo da vicino queste modifiche, e ne apporteremo delle ulteriori se necessario.

 

Modifiche anche per i cecchini di Warzone

Come accennato all’inizio, il bilanciamento odierno è principalmente rivolto ai cecchini presenti su Warzone. Tutte le classi sniper più importanti ricevono infatti un pesantissimo potenziamento alla distanza massima dei loro danni. Pensate ad esempio che il Kar98K passa da un Max Damage Range di 48 metri ad uno di ben 72.

I dettagli dei buff ai cecchini:

  • Kar98k (VG)
    • Max Damage Range increased to 72 meters, up from 48 meters
  • Type 99 (VG)
    • Max Damage Range increased to 50 meters, up from 37 Meters
  • 3-Line Rifle (VG)
    • Max Damage Range increased to 111 meters, up from 82 Meters
  • Gorenko Anti-Tank Rifle (VG)
    • Max Damage Range increased to 127 meters, up from 94 meters
  • Swiss K31 (BOCW)
    • Max Damage Range increased to 57 meters, up from 42 Meters
  • AX50 (MW)
    • Max Damage Range increased to 117 meters, up from 87 Meters
  • Dragunov (MW)
    • Max Damage Range increased to 55 meters, up from 41 Meters
  • HDR (MW)
    • Max Damage Range increased to 117 meters, up from 87 Meters
  • Rytec AMR (MW)
    • Max Damage Range increased to 80 meters, up from 59 Meters
  • Pelington 703 (BOCW)
    • Max Damage Range increased to 58 meters, up from 43 Meters
  • ZRG 20mm (BOCW)
    • Max Damage Range increased to 137 meters, up from 102 Meters
  • SP-R 208 (MW)
    • Max Damage Range increased to 45 meters, up from 33 Meters
  • LW3 – Tundra (BOCW)
    • Max Damage Range increased to 61 meters, up from 45 Meters
  • M82 (BOCW)
    • Max Damage Range increased to 92 meters, up from 68 Meters
  • KAR98K (MW)
    • Max Damage Range increased to 49 meters, up from 36 Meters

 

Che versioni giocare ora che i cecchini sono stati buffati su Warzone? 

Di seguito alcune versioni che speriamo possano esservi utili per le vostre sessioni di gioco su Warzone.

armi warzone Loadout consigliato da Zlaner per AX50
warzone cecchini Loadout consigliato da TGD per ZRG 20MM
sniper Loadout consigliato da Metaphor per cecchino 3 Linee
warzone cecchini Loadout consigliato da Aydan per Kar98K
warzone cecchini Loadout consigliato da Booya per Type100
classe loadout Best Loadout REBIRTH consigliato da TGD per KAR98K + Welgun
guida warzone Loadout consigliato da TeeP per Kar98K

Cosa ne pensate di queste versioni community? Quale proverete durante la vostra prossima sessione di gioco? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Warzone, HusKerrs si scaglia contro il “bugiardo” BadBoy Beaman: “è solo un clickbaiter”

Warzone, HusKerrs si scaglia contro il “bugiardo” BadBoy Beaman: “è solo un clickbaiter”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Uno dei più celebri pro della scena di Warzone si è recentemente scagliato contro uno dei canali più “infiammati” della community You Tube del BR Activision. Stiamo parlando di BadBoy Beaman, content creator attivo sul tubo che quotidianamente pubblica video in cui accusa di cheating molti tra i più importanti giocatori di Warzone.

Pensate che sono finiti sotto le sue accuse personalità note come JoeWo, ZLaner, TimTheTatman o Aydan… Ovviamente le accuse non vengono mai accompagnate da “prove” di qualche tipo, ma si limitano solamente a “cavalcare” speculazioni ed hackusation…

Una vera e propria “tattica”, il cui fine è quello di spalare chili di mer*a per guadagnare facili click sulle spalle di streamer assolutamente onesti. La cosa che fa storcere il naso, è che queste accuse rischiano di danneggiare molto seriamente streamer e content creator, colpendoli nella loro “reputazione”.

Huskerrs in questo senso è stato uno dei primi a “sbottare” contro BadBoy Beaman, ed ha recentemente invitato tutti i suoi viewvers ad evitare questo membro “tossico” della comunità.

In diretta il celebre Jordan ‘HusKerrs’ Thomas ha spiegato: “Una cosa sarebbe se Call of Shame o BadBoy Beaman accusassero forse una, forse due persone di essere cheater… ma hanno accusato fino a dieci famosi streamer di barare… secondo te che probabilità ci sono che ci siano da otto a dieci streamer cosi importanti che barano su Warzone“?

Call of Shame e BadBoy Beaman sparano solo ca**ate

Sempre Husk ha poi proseguito:  “Pensi davvero che tutti questi streamer la stiano facendo franca? Questo dovrebbe essere il primo segno tangibile che quelle che sparano Call of Shame o BadBoy Beaman sono solo ca**ate.

Penso davvero che entrambi questi canali in realtà non pensino che tutti questi streamer effettivamente barano… Lo fanno solo per ottenere facili clic. La parte più triste però, è che stanno effettivamente convincendo le persone su YouTube che alcuni di noi imbrogliano, e questo è un gran peccato“.

Parole durissime, che probabilmente riceveranno anche diretta replica dell’interessato BadBoy Beaman. Voi cosa ne pensate community? Siete d’accordo con Huskerrs? Al momento forse il 100% delle accuse di Beaman si sono rivelate delle totali scemenze… La discussione, come sempre, è aperta!

Il video di Huskerrs

Articoli correlati: 


Marco 5 devastante in close range: le ultime versioni consigliate!

Marco 5 devastante in close range: le ultime versioni consigliate!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Marco 5 Speciale – Dopo aver visto due tra le più interessanti novità per quanto riguarda le armi long range, passiamo ora a vedere nel dettaglio quelle che sono le ultimissime novità dal fronte delle armi da distanza ravvicinata.

In particolare, questo speciale viene dedicato alla piccola e solidissima smg italiana Marco 5, certamente una delle migliori nell’attuale metà del gioco.

Della Marco 5 ne hanno recentemente parlato sia l’italiano S7ormyTV che DiazBiffle. Il primo ha presentato la piccola SMG come una delle migliori armi del lotto al momento a disposizione dei player… DiazBiffle si è spinto anche oltre, definendo la Marco un’arma demoniaca…

Le due versioni usate da questi giocatori esperti sono molto simili, e le troverete fin nei minimi dettagli (comprese di video) poco sotto.

Tra le altre versioni consigliate, vediamo anche l’ultimo MP5 giocato dalla celebre Nadia in due partite su Rebirth valide per quasi 50 kill totali…

Loadout consigliati per MARCO 5 e MP5 Warzone 

Cosa ne pensate di queste armi community?

Proverete la fortissima Marco nelle vostre sessioni di gioco in BR e Ritorno? Vi ricordiamo che ormai da qualche settimana l’arma è totalmente sbloccata per tutti i giocatori, anche per chi non era ancora riuscito a concludere la sfida per aggiungerla nell’armeria.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 


Warzone annuncia la nuova stagione “Last Stand”: la lava pronta ad invadere CALDERA

Warzone annuncia la nuova stagione “Last Stand”: la lava pronta ad invadere CALDERA

Profilo di Stak
 WhatsApp

Warzone Nuova Stagione – Pochi minuti fa gli sviluppatori di Activision hanno finalmente svelato i primissimi dettagli relativi alla nuova Season di Warzone!

Al termine di Agosto (giorno 24, ndr) inizierà infatti la season numero 5 dell’era di Vanguard, stagione che come già anticipato in precedenza sarà anche “l’ultima” della storia di Warzone. Ad affermarlo sono stati gli stessi devs, che in un approfondito post sul sito ufficiale hanno anche spiegato molte delle novità in arrivo con la stagione “Last Stand“.

Le novità in arrivo su Warzone con la nuova stagione

Oltre a tutto il resto, sappiamo che con la season Last Stand ci saranno:

  • Attività vulcanica su Caldera. La lava sta per invadere la nostra mappa Battle Royale
  • Nuovo Gulag su Caldera, Importanti cambiamenti di illuminazione in arrivo
  • Nuova modalità “Difendere o Sabotare” su Caldera ispirata alla ben più nota “Cerca e distruggi”
  • Nuovo evento Heroes vs. Villains

Non solo però, visto che Activision ha già anticipato che vi saranno ben 5 nuove armi, ed i nuovi personaggi della Task Force Tyrants. Per quanto riguarda le armi, sappiamo che avremo a che fare con il futuristico fucile Energy Rifle EX1, e con la piccola SMG RA 225.

Dopo qualche settimana, e con l’inizio della midseason update, avremo poi il Revolver Valois, ed i fucili d’assalto BP50 e Lienna 58.

Clicca qui per scoprire tutti i dettagli ufficiali.

Il nuovo Gulag

La lava di Caldera

La roadmap ufficiale

Il video trailer di Last Stand

Cosa ne pensate di tutte queste novità community? Siete pronti per una nuovissima stagione di Warzone? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: