Nuova Rebirth Island: tanti giocatori si sentono spaesati!

Nuova Rebirth Island: tanti giocatori si sentono spaesati!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Rebirth Island – Ad ormai 3 giorni dal rilascio del mid season update è tempo di iniziare a tirare le “somme” per quel che riguarda l’aggiornamento di Rebirth Reinforced.

Il restyling della mappa sembra aver funzionato. Numerosi giocatori hanno lodato il lavoro di Raven Software, che è riuscita effettivamente a dare nuova forza alla piccola mappa Ritorno. La rinnovata luminosità, uno dei più importanti update proposti su Rebirth, ha però giocato un ruolo fondamentale, forse più fondamentale anche dei nuovi POI.

Numerosi giocatori hanno infatti pubblicato dei feedback in cui segnalavano la sensazione di essere del tutto spaesati su Rebirth, quasi come se la mappa fosse stata capovolta ed apparisse ora in modo speculare. Questa sensazione è assolutamente spiegabile, proprio con le modifiche apportate alla luce/luminosità.

Da quando è stato pubblicato il nuovo aggiornamento infatti, il sole è stato spostato da una parte all’altra della mappa, di fatto “invertendo” tutte le ombre fino a quel momento presenti su Rebirth. Mentre prima il sole sbatteva da est verso ovest, ora funziona nell’esatto opposto, da ovest verso est.

La celebre “ombra” che caratterizzava lo shop tra Prison e Nova ad esempio, non esiste più. Quello stesso spiazzale appare ora luminosissimo, e sprovvisto di ombre (e quindi anche di punti dove provare a mimetizzarsi).

Dovrebbe quindi essere semplicemente questa la ragione per la quale moltissimi player hanno manifestato questa sensazione di smarrimento.

Nuova Rebirth Island: Fumo verde e “scudo paracadute” da rivedere…

Non appena scesi sulla nuova Rebirth tutti sono stati catturati dalle nuove e sgargianti colorazioni verdi che popolano la mappa. Similarmente a quanto accaduto anche su Caldera, il “gas tossico” entra di straforo anche sulla piccola mappa.

Secondo alcuni però, quello che esce da Chemical potrebbe anche solo essere del “fumo verde”, inserito in onore di Snoop Dogg (visto il suo prossimo sbarco su Warzone). C’è molta curiosità attorno al reale significato di questo contenuto, ma ancora non conosciamo quali siano i piani dei devs per il futuro.

Lo scudo al paracadute è troppo forte? 

Nelle ultime ore, sempre in merito alla nuova Rebirth, diversi giocatori hanno espresso il loro disappunto rispetto al funzionamento dello scudo sul paracadute. Come noto, i giocatori che scendono con il paracadute godranno di uno scudo speciale che andrà pesantemente a ridurre i danni ricevuti.

Evento Rebirth Reinforced: il dettaglio su “Stazioni Scambio Arma”, “Torri di comunicazione” e ricompense

Questo scudo resta attivo fino a quando non tagliamo il paracadute per una seconda volta, quando di fatto la protezione si disattiva. Alcuni giocatori hanno però notato che, in determinate circostanze, questo scudo fornisce una protezione spropositata ai giocatori in rientro.

Specialmente quando un player eliminato torna rapidamente in campo: a parità di arma (la pistola iniziale), lo scudo del paracadute può fornire una copertura semplicemente OP. Questi stessi giocatori hanno quindi proposto come soluzione quella di “disattivare” lo scudo nel momento in cui il giocatore in volo spara il primo colpo, e non più al secondo taglio del paracadute.

Della serie…”se vuoi combattere, combatti, ma senza scudo“…

Voi cosa ne pensate community? Credete che questa idea possa essere fattibile? E più in generale, che ne pensate della nuova Rebirth Island? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Anche Mutex vira sul “rinnovato” FFAR! JoeWo invece loda l’UMG8: “l’arma più precisa al momento su Warzone”

Anche Mutex vira sul “rinnovato” FFAR! JoeWo invece loda l’UMG8: “l’arma più precisa al momento su Warzone”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout UMG8 – Benvenuti in un nuovo speciale relativo alle migliori classi in questo momento a disposizione dei giocatori di Warzone.

Oggi andremo a vedere nel dettaglio due armi di cui abbiamo già parlato durante gli scorsi giorni, che stanno effettivamente aumentando la loro presenza/popolarità nelle lobby. Parliamo del fucile d’assalto di Black Ops FFAR, e della nuova mitragliatrice leggera UMG8.

Il primo è tornato sotto le luci della ribalta grazie a Mutex, celebre asso della scena di Warzone che ha preferito questo AR per una sua recente sessione di gioco su Fortune’s Keep.

L’arma viene presentata dal celebre content creator (troverete il video all’interno) sia in versione utile per il Solo, sia in versione utile per le lobby Squad.

L’UMG8 viene invece proposta dal noto JoeWo, altrimenti noto come “movement king“. Secondo JoeWo (ma non è l’unico tra i professionisti a pensarla cosi) l’UMG8 è certamente una delle nuove armi meta di Warzone. “L’arma più precisa del gioco” titola infatti il video in cui JoeWo mostra la classe per questa LMG…

Warzone Loadout per UMG8 e FFAR 

Loadout consigliato da JoeWo per UMG8
Loadout consigliato da Mutex per FFAR

Cosa ne pensate di queste versioni community? Proverete una nuova classe composta dall’UMG8 e dal FFAR per il long/Close range?

La discussione, come sempre, è aperta!

TrueGameData rivela: “la UMG8 è un’arma META, ecco il loadout migliore”. Cooper Carbine, Whitley e Bruen le “altre” consigliate

Articoli correlati: 

Nianfo vince un BR su Warzone giocando con il Dance Mat

Nianfo vince un BR su Warzone giocando con il Dance Mat

Profilo di Stak
 WhatsApp

Conquistare una vittoria su Warzone non è mai “facile” o “scontato”… Farlo con dei mezzi proibitivi è ancor più “raro” e difficile, specialmente quando per muoversi non si utilizzano ne il mouse/tastiera, ne il pad.

Questa è la storia di NianfoFR, giocatore di Warzone che si è recentemente contraddistinto grazie ad una superba vittoria su Caldera. Per questa partita, Nianfo ha optato per un set di gioco del tutto innovativo, spostando su un dance mat (il tappetino da ballo, ndr) i tasti relativi al movimento del suo personaggio.

Di fatto Nianfo ha utilizzato il mouse solo per mirare e sparare (abbiamo anche visto una chitarra di Guitar Hero…), mentre il resto degli altri movimenti/azioni del personaggio sono stati integralmente comandati dai suoi piedi sul tappetino.

Ci saranno volute decine di ore di allenamento prima di arrivare a questo livello di coordinamento, ma il risultato è indiscutibilmente affascinante.

Forse anche detentore di un nuovo record del mondo (la prima vittoria in BR giocando un tappetino dance), Nianfo si è anche preso le congratulazioni di Call of Duty dal Twitter ufficiale…

Ecco il video della singolare prova: 

Cosa ne pensate community? Avete particolari vittorie ottenute con dell’attrezzatura “originali” da segnalarci?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Scoperto un altro segreto su Fortune’s Keep: ecco come accedere facilmente alla cassaforte ed al suo ricco bottino!

Scoperto un altro segreto su Fortune’s Keep: ecco come accedere facilmente alla cassaforte ed al suo ricco bottino!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Warzone Segreto – La nuova mappa di Fortune’s Keep è piena di easter egg e “segreti” che possono rivelarsi fondamentali per vincere una partita in BR. Nella storia di Warzone tutte le mappe hanno sempre avuto dei “caveau” o dei “bunker” da saccheggiare, ed era quindi abbastanza prevedibile che il medesimo discorso sarebbe stato applicato anche sulla nuova mappa.

Di Fortune’s Keep sappiamo ad esempio dell’esistenza dello “zombie regala kit dell’autoress” (cliccate qui per scoprire come si attiva il non morto, ndr), mentre oggi vi parleremo delle bottiglie di vino utili per accedere ad una stanza segreta di Keep.

Per prima cosa dovremo trovare due bottiglie di vino e raccoglierle per portarle a Keep. Queste bottiglie possono essere trovate nel POI di Terraces, tra gli scaffali o sui vari ripiani interni dei piccoli edifici.

Una volta collezionate le due bottiglie di vino, dovremo recarci in quel di Keep, il “POI principale” della nuova Fortune’s Keep. Una volta giunti nel castello, non dovremo far altro che dirigerci verso la libreria vuota presente nella sala da pranzo principale, e riporre le due bottiglie di vino sugli scaffali vuoti presenti nella stanza.

Una volta poggiate le due bottiglie, il muro si sposterà lateralmente dandoci libero accesso ad una stanza bunker segreta ricolma di equipaggiamenti. Oltre a soldi e svariati killstreaks, troveremo anche scudi, perk e progetti arma leggendari.

Warzone, spiegazione Easter Egg delle bottiglie di vino – apertura bunker segreto

  • Raccogli 2 bottiglie di vino nella zona di Terraces (come in foto 1)
  • Vai a Keep
  • Riponi le 2 bottiglie nella libreria vuota accanto il grande tavolo nella sala da pranzo di Keep (foto 2)
  • Saccheggia tutto il bottino (foto 3)

Cosa ne pensate di questo easter egg community? Avevate già scoperto il suo funzionamento?

La discussione, come sempre, è aperta!

Warzone, Fortune’s Keep: come evocare lo zombie che regala il Kit dell’Autoress!

Articoli correlati: