Nuova patch su Warzone: NERF per KGM40, Volk, Kilo, Armaguerra e altre!

Nuova patch su Warzone: NERF per KGM40, Volk, Kilo, Armaguerra e altre!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Con una mossa del tutto inattesa, i devs di Activision hanno da poco pubblicato una nuova patch di bilanciamento su Call of Duty Warzone!

Evidentemente non soddisfatti dell’ottimo bilanciamento raggiunto nel meta con le ultime tornate di nerf e buff, ecco che i devs tirano fuori dal cilindro delle nuove, importanti, modifiche.

La maggior parte degli interventi odierni sono dei veri e propri nerf, ma iniziamo la nostra analisi con la prima arma colpita, il fucile d’assalto Vargo-S.

Come accennato qualche giorno fa, il Vargo va effettivamente a ricevere un potenziamento che andrà a velocizzare del 35% la sua volata. Un intervento significativo, che sicuramente aiuterà il Vargo sui tiri a lunga distanza.

Come per il Vargo-S, si segnalano lievi miglioramenti anche per la mitragliatrice leggera (LMG) Whitley.

L’arma è sicuramente consigliata da giocare su Warzone, ma non è ancora nemmeno lontanamente paragonabile alla sua compagna di categoria UMG (qui l’ultima versione consigliata) che resta la LMG di vertice al momento.

Quali NERF con la nuova patch di Warzone? 

Passando ora alle armi “indebolite”, ricevono nerf l’NZ-41 (che perde danni alla testa), il KGM40 (anche per lui nerf ai danni) ma anche il Volk ed il Kilo (pure per loro nerf ai danni, con quello del Kilo che è molto lieve).

Vengono colpite dai nerf anche molte piccole SMG, come l’Armaguerra, la Blixen e la Marco 5. Non solo, perchè viene colpito anche il VLK che perde un po’ di Max Pellet Damage, che scende da 60 a 38 (quasi dimezzato, ndr), ma guadagna lievissimamente il MIN Pellet Damage che passa da 15 a 14.

Andiamo a vedere tutti i dettagli della nuova patch di Warzone:

Dettagli patch Warzone 03/08

Volkssturmgewehr (VG)

  • Min Damage decreased to 21, down from 22
  • VDD 287mm 
    • Damage Range Penalty increased to -25%, down from -10%
    • Muzzle Velocity Penalty increased to -20%, down from -10%
    • Vertical Recoil Penalty increased to -21%, down from -12%
  • Krausnick 428mm 05V
    • Damage Range decreased to 26%, down from 40%

We love seeing the Volkssturmgewehr (VG) start to find its place in the meta but are seeing its long-range efficiency become higher and higher. This indicates that more players have found accurate long-range builds with the weapon. A small adjustment in its min-damage reinforces the weapons identity as a powerhouse of close-to-mid range, but can be used at range when needed. 

Kilo (MW)

  • Min Damage decreased to 22, down from 23

While we’re thrilled to see the “return of the king” we’ve seen a high jump in KD particularly in the higher skilled brackets on the smaller maps. This is due to the relative ease of recoil that the kilo enables. While we like its handling where it is, as with the KG M40 we’ll be addressing its damage profile downward a bit. 

Vargo-S (VG)

  • Mirzoyan 414mm Custom
    • Muzzle Velocity now increased by 35%

We’re seeing good early performance data come through from the Vargo-S (VG) but the Muzzle Velocity was holding its long-range viability back. 

NZ-41 (VG)

  • Headshot Locational Damage multiplier decreased to 1.3, down from 1.5
  • Shot Deviation Increased

KG M40 (VG)

  • Headshot Locational Damage multiplier decreased to 1.32, down from 1.46
  • Neck Locational Damage multiplier increased to 1.32, up from 1.3

As mentioned previously, our philosophy is to address the damage profile of weapons that are designed to be easier to control. The KG M40 (VG) has started to rear its head as the front-runner. This is mostly due to the reliability of landing headshots and has one of the highest head-shot accuracies in the game. By bringing this down we expect to see the weapon perform well, but not dominate. 

» Submachine Guns «

Some of the more recent additions to the Submachine Gun category have been dominant and reduced the once great breadth that was on offer. This is mostly due to far superior handling. We’re making some strategic changes here in order to keep the weapons viable but open up the short-range meta back to its former glory.

Armaguerra 43 (VG)

  • ADS Movement Speed Scale decreased to 1.36, down from 1.4
  • .30 Russian Short 34 Round Mags
    • Damage Range penalty increased to -25%, down from -14%
  • 8mm Kurz 72 Round Mags
    • Damage Range decreased to 5%, down from 10%
    • Movement Speed scalar penalty increased to -5%, down from -4.2%
  • Imerito 18mm Short
    • ADS Movement Speed Bonus decreased to 18%, down from 20%

Marco 5 (VG)

  • ADS Transition In/Out Time increased to 200ms, up from 190ms
  • Vertical Recoil Increased

H4 Blixen (VG)

  • Max Damage reduced to 39, down from 40
  • Max Damage range decreased to 8 meters, down from 9 meters
  • ADS Transition In/Out Time increased to 210ms, up from 190ms
  • Bergstrom 17” F3
    • Muzzle Velocity decreased to 35%, down from 50%
    • Movement speed increase removed, down from 3%
    • ADS movement speed increase removed, down from 6%
  • 7.62 Gorenko 54 Round Mag
    • Movement Speed now decreased by 2%
    • ADS Transition In/Out time scalar decreased to -3%, down from 2%

» Pistols «

Handgun Echo (MW) 

  • Neck Torso Damage Multiplier decreased to 1.0, down from, 1.1
  • Upper Torso Damage Multiplier decreased to 1.0, down from, 1.1
  • Lower Torso Damage Multiplier decreased to 1.0, down from, 1.1

We’d like to see a headshot thrown into the mix to achieve that 3 shot to kill time while in its max damage range. This should more fairly reward aiming shots with the Handgun Echo (MW).

» Light Machine Guns «

Whitely (VG)

  • 16″ CGC Shrouded
    • Damage Range Penalty decreased to -20%, up from -30%
  • 28″ Gracey Mk. 9
    • Damage Range increased to 30%, up from 15%
  • .303 British 45 Round Mags
    • Damage Range Penalty decreased to -10%, up from -20%

» Shotguns «

VLK Rogue (MW)

  • Max Pellet Damage decreased to 38, down from 60
  • Min Pellet Damage increased to 15, up from 14

ATTACHMENTS

Attachment Adjustments

Brace
 Gun Perk

  • Recoil Control decreased to 3%, down from 4%

Cosa ne pensate di questa nuova tornata di modifiche community? Appuntamento a domani per stabilire quali sono le armi “migliori” a seguito della patch del 3 Agosto di Warzone!

Articoli correlati: 

Successo strepitoso per la God Wager “KINGS” di Moonryde: BBlade vince con un finale da brividi!

Successo strepitoso per la God Wager “KINGS” di Moonryde: BBlade vince con un finale da brividi!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Forse uno degli spettacoli più divertenti degli ultimi tempi quello che abbiamo visto in scena alla God Wager di Moonryde!

Madre di tutte le sfide competitive, la God Wager è un testa a testa tra due giocatori di Warzone su chi riesce a fare più kill. Il formato estremamente semplice si presta a meraviglia per lo spettacolo, con i 140 e più giocatori che compongono la lobby a fare da “prede” per i due cacciatori alla ricerca del kill score migliore possibile.

Questa edizione, ribattezzata “Kings“, vedeva protagonisti solamente dei super pro, giocatori estremamente forti che hanno già dimostrato di essere dotati di un talento superlativo.

I “mitici 4” erano Bblade, JezuzJrr, Waartex e Predax, con i primi due che si sono sfidati nella finalissima per 1°/2° posto, e con i restanti due che hanno invece giocato nella finalina iniziale.

Se la battaglia per il terzo posto ha visto un Waartex in magnifico stato di forma (capace di vincere con un netto 4-0), la finale è stata una delle partite più combattute di sempre… Una magnifica epopea… Jezuz e Bblade hanno infatti avuto bisogno di ben 11 partite per stabilire quale dei due fosse il migliore!

Finale da brividi tra Bblade e JezuzJrr alla God Wager di Moonryde

Alla fine il tutto si è deciso in gara 11, con la serie ferma sul 5-5, e dopo un drammatico rientro dal Gulag di JezuzJrr. Sul 22-21 per Bblade (che però era ormai stato eliminato), a Jezuz sarebbero bastate appena 2 kill per portare a casa la vittoria della God Wager. Una sarebbe invece bastata per pareggiare il risultato del suo oppo.

Non appena atterrato però, Jezuz si è dovuto arrendere ad un player appostato poco dietro il loadout del content creator dei Fnatic, che ha di fatto regalato la vittoria ad uno straordinario Bblade.

La God Wager ci ha quindi regalato quasi 9 ore di show puro, e di giocate da far venire le vertigini a noi giocatori “normali”… Uno spettacolo assolutamente positivo, che speriamo di poter rivedere presto ancora una volta in azione! Ben fatto Moonryde!

JezuzJrr e Bblade giocheranno la GOD Wager rappresentando l’Italia

Sul finire della trasmissione, Moonryde ha anche anticipato che la God Wager tornerà presto in azione con nuove star internazionali. I due finalisti di questa edizione, affronteranno tutti questi campioni rappresentando la nostra community, in qualità di migliori player da God Wager di tutto il panorama nazionale.

Dove rivedere la replica della God Wager? 

Articoli correlati: 

Modern Warfare 2: si parte a metà Settembre con il Call of Duty NEXT!

Modern Warfare 2: si parte a metà Settembre con il Call of Duty NEXT!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Gli sviluppatori di Activision hanno mantenuto la promessa, e lo scorso weekend hanno svelato alcune nuove informazioni sul prossimo Modern Warfare 2.

Il nuovo attesissimo titolo sarà infatti disponibile già dalla metà del prossimo mese, con i devs che hanno sostanzialmente confermato i leak sugli accessi anticipati della Beta. Il “nuovo grande evento” del franchise è stato quindi fissato al prossimo 15 Settembre, il giorno del Call of Duty Next.

Durante il COD Next gli sviluppatori ci parleranno di molteplici informazioni, tra cui:

  • Cosa sta per succedere su Call of Duty, con informazioni sia sul nuovo Modern Warfare 2, sia il prossimo Warzone 2 che la versione mobile di Warzone 1 (conosciuto come progetto Aurora)
  • Il reveal totale di tutte le novità in arrivo per il multiplayer
  • Altre informazioni/sorprese ancora “classificate”

Tutto l’evento sarà accompagnato dalla presenza di numerosi streamer che giocheranno in diretta alle novità proposte da Activision.

Il 15 Settembre sarà “l’inizio” di una nuova fase che proseguirà già dal weekend del 16/19 Settembre. Da questa data infatti, si darà il via alle danze degli accessi anticipati alla Beta, con i giocatori Play Station che saranno i primi a “battezzare” il nuovo multiplayer di Modern Warfare 2.

Queste le date per gli accessi anticipati alla Beta: 

  • Early Access: 16 – 17 Settembre
  • Open Beta: 18 – 20 Settembre
  • Xbox & PC Early Access: 22 – 23 Settembre
  • Xbox & PC Open Beta: 24 – 26 Settembre
  • PlayStation Open Beta: 22 – 26 Settembre

Nel corso della serata è stata anche svelata l’anteprima di una delle nuove mappe, la bellissima Grand Prix. Questa nuova mappa si presenta come un’Arena midrange (da media distanza, ndr) che richiama sin nei minimi dettagli il circuito di Marina Bay, storica sede del GP di Singapore di Formula Uno.

Da quello che vediamo nelle prime immagini, sembra che ci sia stata un’esplosione con relativo incendio scoppiato in uno dei box in pit lane. Come per le altre mappe, dal prossimo 15 Settembre dovremmo finalmente saperne di più.

Cosa ne pensate di tutte queste novità community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout MP40 – Pur non essendo al vertice del meta ormai da tempo, l’MP40 continua ad essere una delle armi più amate e giocate di COD Warzone.

Facile da usare, l’arma è dotata di ottime potenzialità di fuoco. Il fatto che fosse un’arma già sbloccata, ha portato tantissimi giocatori a preferirla alle “migliori” Blixen, Welgun, Armaguerra e simili.

Oggi scopriamo una nuova versione che speriamo possa permettervi di affrontare al meglio possibile gli scontri in close range. Prima di proseguire però, è bene ribadire un concetto molto importante: l’MP40 non è un’arma di vertice, ed al momento ci sono ancora svariate opzioni migliori.

Per l’appunto, l’Armaguerra, la Blixen, la Welgun ma anche l’MP5 di Cold War sono sicuramente le armi che in questo momento godono di una “marcia in più” rispetto all’MP40. Come dicevamo sopra però, la piccola SMG tedesca è per svariate ragioni ancora una delle armi più giocate su Warzone. Giocarla per giocarla, meglio farlo con l’arma con tutti gli ultimi allegati consigliati e provati da un esperto.

In questo caso vediamo quindi la versione giocata da TheKoreanSavage, che si è detto certo del fatto che questo MP40 merita assolutamente le attenzioni dei giocatori di Warzone.

Loadout consigliato da TheKoreanSavage per MP40

Cosa ne pensate di questa versione community? La proverete sulla vostra MP40 main? Fateci sapere come vanno i test! La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: