prove di ferro

Nerf ai cecchini, più vita per tutti e loadout solo a pagamento: ecco i dettagli della nuova mode competitiva di Warzone

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Prove di Ferro in arrivo – A partire dalla serata di domani, molti dei desideri dei giocatori più competitivi di Warzone potranno finalmente concretizzarsi, e lo faranno all’interno di una modalità del tutto esclusiva all’interno della quale saranno “proibite” molte delle componenti “randomiche” che rendono il BR di Call of Duty spesso molto “casuale”.

Poco dopo la fine dei mondiali, che andranno in scena domani sera a partire dalle ore 19, e quindi presumibilmente tra la notte/mattina ed il pomeriggio del 16 Settembre, verrà infatti rilasciata su Verdansk una nuova modalità chiamata Prove di ferro ’84, un nuovo tipo di sfida che alzerà il livello di competitività di Warzone a livelli mai visti prima.

In questa nuova mode vi sarà un TTK decisamente più alto, merito ad esempio di un maggior numero di punti vita e di una rigenerazione della salute decisamente più veloce e rapida rispetto ad oggi. Oltre ad avere dei nemici molto più difficili da abbattere, in Prove di Ferro non saranno disponibili gli equipaggiamenti gratuiti (ovvero quelli che cadono all’inizio e nella fase midrange della partita) e per accedere ai nostri loadout dovremo obbligatoriamente comprarli al negozio. Non solo, visto che tutti i prezzi degli oggetti allo shop riceveranno un brusco aumento del loro valore, per rendere il tutto ancor più complicato e follemente difficile.

Anche il gulag riceverà una bella modifica, visto che al suo interno non saranno più presenti (limitatamente alla modalità Prove di Ferro ’84 ovviamente) ne armi akimbo, ne fucili shotgun semi o full automatici, cosi come gli equipaggiamenti tattici che per la maggior parte saranno del tutto disattivati in questo nuovo “gulag“.

Vincerà quindi il più veloce a premere il grilletto, sapendo anche che una volta superato il gulag non torneremo come dei pezzenti armati della sola pistolina e di una manciata di colpi su Verdansk, ma verremo nuovamente schierati con l’equipaggiamento che avevamo al momento della nostra vittoria nel gulag.

Inoltre, nella modalità non ci saranno i Silenzi di Tomba, i Colpi d’arresto e vo saranno molti meno mezzi del solito, mentre per grande gioia di tanti operatori di Verdansk è stato confermato che fucili da cecchino subiranno un particolare nerf per il quale, entro i 30 metri, potranno one shottare il bersaglio solamente colpendolo in testa.

Prove di Ferro ’84 – Presentazione ufficiale

Pensi di essere un operatore di altissimo livello? Ora potrai dimostrarlo: solo i più forti sopravvivranno nella modalità Battle royale più brutale mai vista a Verdansk! Vantati della tua padronanza dell’arsenale, dimostra che sai combattere con ogni tipo di arma e guadagna un Biglietto da visita esclusivo per farlo vedere a tutti. Le regole sono cambiate. Ecco come funziona questa modalità:

  • Salute e rigenerazione: serviranno una volontà di ferro e un fisico bestiale per sopravvivere, perciò la saluta di base verrà incrementata, assieme alla velocità di rigenerazione della salute. Queste modifiche influenzeranno decisamente i combattimenti, la velocità delle uccisioni, le armi, le Specialità e l’utilità dell’equipaggiamento… tutto il gioco avrà una sfumatura diversa!
  • Equipaggiamenti: niente viene regalato in questa modalità! Sono stati rimossi i Lanci di equipaggiamento aggiuntivi, e sarai costretto ad acquistare le tue armi preferite. Il costo alle Stazioni di acquisto è stato aumentato.
  • Gulag: Il Gulag è aperto, ma l’enfasi ora è sugli scontri 1v1. Niente armi doppie. Niente fucili semi automatici o automatici. Quasi nessun equipaggiamento tattico. La destrezza delle tue dita sul grilletto farà la differenza. Hai vinto nel Gulag? Potrai lanciarti nuovamente a Verdansk… con le armi e l’equipaggiamento che avevi con te al momento della vittoria!
  • In aggiunta: potrai aspettarti altre modifiche a elementi ambientali e a una varietà di importanti aspetti che avranno un impatto sulla tua esperienza in Warzone. Altre informazioni dettagliate saranno presto disponibili.
  • Armi Top secret: assicurati di [[OMISSIS]] dal momento che possono [[OMISSIS]], informazioni critiche che speriamo non verranno [[OMISSIS]].

Dimentica i premi di consolazione, soldato: solo il vincitore riceverà l’esclusivo biglietto da visita!

 

Grazie a tutte queste “migliorie”, siamo sicuri che la modalità Prove di Ferro ’84 si dimostrerà molto più competitiva della solita Verdansk, e sarà estremamente interessante vedere come i giocatori reagiranno a questo scenario totalmente nuovo del br in versione “difficile”.

Ricordiamo che per i partecipanti non vi sarà alcun premio di consolazione, con l’unico reward disponibile che sarà una calling card esclusiva per i vincitori delle varie lobby.

Voi cosa ne pensate? Avreste rimosso (o aggiunto) qualche altro particolare dettaglio per rendere ancora migliore Prove di Ferro ’84?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Call of Duty: nel 2022 si torna su Modern Warfare!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701