stoner

Ne PKM ne Bruen: per JGOD è la Stoner la migliore LMG del momento

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In questo nuovo rapido aggiornamento dedicato alle armi di Call of Duty Warzone, andremo a riportare il prezioso feedback dell’esperto JGOD riguardo ad una delle armi da sempre più apprezzate del gioco…la potente (e precisa) LMG Stoner 63.

Per chi non lo ricordasse, quest’arma è da sempre stata ai livelli più alti dei vari ranking di gioco, scelta ed utilizzata da moltissimi giocatori sedotti dalla sua netta stabilità e dai danni sempre particolarmente generosi ed abbondanti.

Molti giustamente noteranno che altre armi come il PKM o il BRUEN sono spesso state considerate ancora migliori della Stoner, ma il noto analyst e content creator di Warzone si è detto assolutamente sicuro del fatto che, almeno al momento, questa mitragliatrice leggera è indubbiamente la più consigliata tra le light machine gun a disposizione dei player.

Con i giusti allegati non è folle pensare che l’arma in questione possa rivaleggiare anche contro diversi AR, e secondo il parere di JGOD tra questi sono assolutamente essenziali l’Agency Suppressor per nascondere la nostra posizione, e la canna task force da 21,8 pollici per aumentare raggio del danno e velocità dei nostri proiettili.

Anche in questo caso, cosi come abbiamo già visto nei giorni scorsi su alcune armi di un’altra categoria (quella degli AR – clicca qui per approfondire), per la Stoner viene confermata l’ottica Royal & Kross 4X, in questo momento sicuramente più consigliata rispetto all’Axial Arms 3X.

Andiamo a vedere il video ed i dettagli sul loadout:

Loadout consigliato da JGOD per Stoner 63 – BEST LMG del momento

Cosa ne pensate community? Farete un giro su questa solidissima arma?

Il Royal & Cross prende il posto dell’Axial Arms 3.0 su Warzone: “è molto più stabile ed azzera il rinculo sul C58”

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Ne PKM ne Bruen: per JGOD è la Stoner la migliore LMG del momento
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701