Modern Warfare 2: ecco il gameplay trailer! Warzone 2 uscirà entro fine anno (anche per console OLD GEN)

Modern Warfare 2: ecco il gameplay trailer! Warzone 2 uscirà entro fine anno (anche per console OLD GEN)

Profilo di Stak
 WhatsApp

Da pochi minuti è stato condiviso dagli sviluppatori di Activision ed Infinity Ward, l’attesissimo trailer relativo al nuovo Modern Warfare 2.

Il gioco, in uscita il prossimo 28 Ottobre, si mostra per la prima volta e ci fa vedere i membri della Task Force 141 impegnati su molteplici fronti.

Nel corso delle immagini vediamo i nostri eroi impegnati in una battaglia in alto mare, ma anche in zone più selvagge come foreste e finanche negli Stati Uniti d’America.

Ancora non sappiamo bene come si andrà ad intrecciare la storia, ma dalle immagini si vedono delle sequenze di gioco chiaramente ambientate negli USA.

Sempre ad una primissima occhiata del trailer, sembra che saremo protagonisti anche in una operazione in notturna, con le prime immagini che fanno trapelare un gameplay davvero molto realistico. Sempre osservando il trailer, abbiamo anche scoperto che con il pre-acquisto si avrà diritto all’accesso anticipato alla beta.

Oltre a questo, i devs hanno specificato che:

  • Warzone 2 uscirà entro la fine dell’anno
  • Sarà presto disponibile un Warzone anche per Mobile
  • Ricochet sarà attivo sin dal day 1

Il trailer del nuovo Modern Warfare 2 

Le ultime su MW2/Warzone2 – In arrivo anche per OLD GEN

Concludiamo questo rapido aggiornamento, riportando le parole del noto insider Tom Henderson, secondo il quale il prossimo COD sarà anche per PS4/Xbox One.

Nello specifico, il noto leaker si è limitato a riportare che “il prossimo Warzone 2 (e quindi anche il nuovo Modern Warfare) supporteranno le console OLD GEN“.

Cosa ne pensate community? Ricordiamo che quest’ultima parte relativa alle console è ancora da intendere come una notizia non ufficiale ma come un leak.

Modern Warfare 2: IA estremamente realistica, ma anche attacchi DDOS, esche gonfiabili e telecamere tattiche

Non appena disponibili, non esiteremo a riportare nuove e più dettagliate informazioni sull’argomento.

Il post di Henderson 

Il post ufficiale di Activision sul nuovo Modern Warfare 2

The sequel to the record-setting Call of Duty®: Modern Warfare® is almost here. Call of Duty®: Modern Warfare® II will kick off a new era for the franchise when it releases worldwide on Friday, October 28.

Witness and experience what made Task Force 141 become the iconic and legendary squad that it is as the action picks up following the harrowing and breathtaking action from Call of Duty: Modern Warfare (2019).

Developer Infinity Ward has left no stone unturned to create a new heart-pounding experience for players.

Task Force 141’s next global Campaign. Immersive, world-class Multiplayer. An evolved Special Ops experience. All carefully crafted with gameplay and technical innovations that will introduce fans to the new era of Call of Duty.

A New Era for Call of Duty

Call of Duty is taking a generational leap forward, ushering in a new era — and it all begins with Modern Warfare® II, which leads the most ambitious rollout ever across the franchise. This state-of-the-art experience is set to reshape the famed series and appeal to Call of Duty players everywhere.

  • Modern Warfare II, the sequel to Call of DutyModern Warfare (2019) releases October 28.
  • The all-new Call of Duty®: Warzone™ 2.0 comes out later this year.
  • An all-new mobile experience that will bring Call of Duty: Warzone to players on the go, is in development.
  • One unified engine across the franchise beginning with Modern Warfare II and Warzone 2.0.
  • RICOCHET Anti-Cheat™ will release on day one of Modern Warfare II and the new Warzone.
  • Call of Duty is coming back to Steam on PC starting with Modern Warfare II.
  • And there’s more to come…

Campaign and Special Ops

Task Force 141 faces its greatest threat yet — a newly aligned menace with deep, yet unknown, connections.

Familiar heroes return and new allies are formed in a globe-trotting operation, including missions in Europe, Asia, and the Americas.

This Campaign is set to be an incredible experience on numerous levels: offshore sieges with underwater combat, all-out explosive assaults from 30,000 feet above enemy strongholds, and high-stakes, low-profile stealth missions in both plain sight and under the cover of darkness.

Deploying alongside you are iconic squadmates: Team leader Captain John Price; seasoned sergeant Kyle “Gaz” Garrick; the lone wolf himself, fan-favorite Simon “Ghost” Riley; fearless Sergeant John “Soap” MacTavish; as well as the newest team member, Colonel Alejandro Vargas, an incorruptible Tier 1 Operator and member of the Mexican Special Forces.

After the Campaign, players can join with up with their duo for evolved Special Ops. This tactical co-op mode advances your team-building skills, and also sets the scene for the near-endless hours of gameplay available in the world-class Multiplayer.

Multiplayer: Next-Generation Innovations

Those who preorder and drop into Call of Duty: Modern Warfare II Multiplayer at launch will be among the first to try out and level up the multiple base weapons, explore a wide range of maps and modes, meet an international cast of Operators, and more.

With new ways to play and numerous gameplay innovations, including a revamped Gunsmith that offers more customization than ever before, Modern Warfare II will hit the ground running on day one, ready to welcome newcomers and fierce competitors alike.

The first to the fight will also be well-prepared for an incredible post-release calendar, set to include a massive amount of free post-launch content drops featuring new maps, modes, and blockbuster special events that can’t be missed.

Modern Warfare II — Technically Speaking

Starting with Modern Warfare II, the new title features the new, next-generation engine that first debuted with Modern Warfare (2019).

Modern Warfare II will be the most advanced Call of Duty in history, with a truly immersive experience with stunningly realistic sound, lighting, and graphics.

Modern Warfare II features a physically based material system allowing for state-of-the-art photogrammetry, a new hybrid tile-based streaming system, a new PBR decal rendering system, world volumetric lighting, 4K HDR, as well as a new GPU geometry pipeline. All of this is in service of a massive cinematic Campaign.

The game also features a new advanced AI system. Enemies and friendlies alike across Campaign and Special Ops act tactically using combat and cover maneuvering techniques that would be second nature to a Tier 1 Operator.

Warzone in the Next Generation for Call of Duty and Additional Content

October 28 marks a new beginning for Call of Duty, starting with the release of Modern Warfare II. Soon after, a wholly new Warzone will launch as an extension of the Modern Warfare II universe. With it comes new technology, new features, and new gameplay that work seamlessly together. Throughout, we have taken a wide range of community feedback to heart. In order to fully deliver this state-of-the-art experience, Warzone 2.0 will feature new Modern Warfare II content and systems with brand-new progression and inventories. Today’s Warzone will continue as a separate experience that will include a continuation of player progression and inventories within that Warzone experience. We can’t wait to share more details soon.

Development on the all-new, dynamic Warzone 2.0 experience is also being led by Infinity Ward, along with Raven Software. The new, free-to-play battle royale Warzone also features the same technology powering Modern Warfare II, so both titles leverage the Call of Duty engine that first debuted with Modern Warfare (2019), providing the most seamless and advanced Call of Duty experiences ever.

In addition, expect more intel on a new sandbox mode and the brand-new playspace as we get closer to launch.

Additional Intel to Come — Preorders Available Now

Ensure you have the latest official information about Modern Warfare II by checking the Call of Duty Blog in the coming weeks leading up to launch.

In addition, be sure to visit the Infinity Ward website for more news and updates directly from the studio. Call of Duty: Modern Warfare II and Call of Duty: Warzone 2.0 are published by Activision. Development for both games is led by Infinity Ward with additional development support provided (in alphabetical order) by Activision Central Design, Activision QA, Activision Shanghai, Beenox, Demonware, High Moon Studios, Raven Software, Sledgehammer Games, Toys for Bob, and Treyarch.

Starting October 28, Call of Duty: Modern Warfare II is scheduled for release on PlayStation® 5, PlayStation® 4, Xbox Series X|S, Xbox One, PC Battle.net, and PC Steam. Call of Duty: Warzone 2.0 is scheduled for release later this year on the same platforms.

Preorders at participating retailers and digital storefronts are available now, or at CallofDuty.com. Get details on preorder editions, including Open Beta Access* and the Vault Edition, by reading the pre-order blog (see “Related Articles”, below).

Stay frosty.

 

Articoli correlati: 

Warzone, oggi sbarca la nuova patch della Stagione 4! Tutte le novità:

Warzone, oggi sbarca la nuova patch della Stagione 4! Tutte le novità:

Profilo di Stak
 WhatsApp

Stagione 4 Warzone – Mancano solamente una manciata di ore prima dell’inizio della quarta stagione di Warzone… la penultima della storia del celebre br Activision.

La quinta stagione sarà infatti l’ultima prima dell’arrivo del nuovo Warzone 2, titolo che andrà certamente a “svuotare” le lobby attuali di Warzone. Ricordiamo che il nuovo Warzone 2 sarà disponibile a Novembre (data ancora non ufficiale) anche per console old gen, dettaglio che certamente influirà verso una migrazione di massa sul Warzone numero 2.

Ma torniamo al Warzone originale, ed all’importante patch che sta per sbarcare sul server live…Prima di tutto chiariamo una cosa: per quanto ancora non “pubblico”, è assolutamente scontato che la nuova patch sarà di dimensioni gargantuesche. Con il “semplice” restyling di Rebirth di un mesetto fa abbiamo dovuto scaricare più di 20 Giga di nuovi contenuti.

Con questa, potrebbe non essere folle pensare a 50 o 60 giga di patch, se non peggio. Ricordiamo infatti che con l’aggiornamento odierno sbarcheranno su Warzone:

Patch sicuramente “molto pesante” a causa delle tante novità

Una nuova mappa, le solite tante novità della stagione, e poi quindi anche una vera e propria “Verdansktizzazione” di Caldera, che andrà a perdere il 50% di tutta la sua vegetazione in favore di strutture, case e piccoli edifici.

Non solo, perché sempre oggi assisteremo anche all’introduzione di una nuova zona all’interno di Caldera.

Stiamo parlando di Storage Town (praticamente un’intera mappa multiplayer), che da Verdansk verrà magicamente “riesumata” tra Mines e Village in quel di Caldera.

Ultimo giorno della “vecchia Caldera” su Warzone: ecco le principali novità del suo pesante restyling!

Quando uscirà la nuova patch/playlist della Stagione 4 di Warzone? 

Le danze estive di Warzone si apriranno ufficialmente questo pomeriggio alle ore 19.

L’orario è stato suggerito nel Trello ufficiale dei devs, e si riferisce all’orario di “chiusura” dell’attuale playlist. Non sappiamo se sarà disponibile un pre-download, ma è altamente probabile che già a partire dalle 15 (o al più tardi alle 17) saremo in grado di iniziare a scaricare la patch.

Infine, ricordiamo che le playlist a tre mappe non inizieranno da questa settimana (durante la quale avremo solo Caldera e Fortune’S Keep come mappe giocabili). Rebirth tornerà stabilmente tra le mappe giocabili solamente dalla prossima settimana.

Cosa ne pensate community? Siete pronti per questa nuova avventura?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Warzone, in arrivo il crossover su TERMINATOR!

Warzone, in arrivo il crossover su TERMINATOR!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Già diversi mesi fa avevamo anticipato della possibilità di avere un altro grande protagonista del cinema all’interno di Warzone, anche se l’abbiamo sempre presentata come una pura “speculazione”. Oggi riceviamo però una conferma abbastanza chiara, e la riceviamo proprio dal profilo social ufficiale di Call of Duty.

Ieri sera, su Twitter, è stato infatti pubblicato un post teaser che indica chiaramente l’imminente sbarco di Terminator sul battle royale di Call of Duty. In questo, si possono vedere dei lingotti d’oro con sopra scritto “SKYNET“, ovvero la storica e celebre “IA villain” della serie di film su Terminator.

A scanso di equivoci, i devs hanno poi anche pubblicato un post sul sito nel quale viene proprio nominato questo nuovo crossover.

Nel post si legge: “Pronto a diventare Terminator o il suo successore, il prototipo avanzato noto come T-1000? Entrambe le macchine saranno disponibili durante l’update di metà stagione, arrivando su Call of Duty: Vanguard e Warzone in bundle speciali a tempo limitato“.

Sempre il post poi prosegue: “Skynet non vuole che pensiamo troppo a questi bundle: “rilassati” e attendi ulteriori informazioni alla fine di questa stagione“.

Non sappiamo quindi se questi bundle saranno accompagnati da un evento speciale. Se però il crossover dovesse seguire la stessa roadmap degli eventi simili precedenti (pensate a Die Hard lo scorso autunno, o Godzilla e Kong durante il 2022), avremmo sicuramente una mode LTM a tema Terminator.

La nuova Season inizierà oggi introducendo una miriade di novità, quindi dovremo attendere il crossover su Terminator tra la metà e la fine di Luglio.

Tracer Pack: T-800 Limited Time Bundle and Tracer Pack: T-1000 Limited Time Bundle

Ready to become the Terminator or its successor, the advanced prototype known as the T-1000?

Both machines will rise during the mid-season, coming to Call of Duty: Vanguard and Warzone in special, limited-time bundles.

Skynet doesn’t want us to do too much thinking about these bundles – “chill out” and hold for more intel sometime later this season.

Prepare for Mercenaries of Fortune and all the new maps, features, and modes coming with it on June 22.

 

Il post teaser su Skynet

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Kevin Durant vorrebbe fondare un team di Call Of Duty

Kevin Durant vorrebbe fondare un team di Call Of Duty

Profilo di Rios
 WhatsApp

Negli ultimi tempi, il mercato esports, ha attirato l’attenzione di diverse personalità del mondo dello sport, ed alcune superstar hanno già investito. Abbiamo già parlato di Piqué e dei suoi KOI su League Of Legends, ma oggi si aggiunge alla lista il nome di Kevin Durant.

La leggenda della NBA ama i videogiochi a tutto tondo, ed ha parlato diffusamente della sua volontà di fondare un team di Call Of Duty. In futuro potremo vedere questa volontà tramutata in realtà, vista la sua disponibilità economica e la sua precedente esperienza.

Insomma, il mercato americano degli esports potrebbe presto dare il benvenuto ad un nuovo importante investitore, pronto a prendersi con forza la scena.

Kevin Durant ed il team di Call Of Duty

Un interesse non nuovo

La passione di Kevin Durant per i videogiochi ed il mondo degli esports non nasce oggi, ma anzi arriva da lontano. Il cestista dei Brooklyn Nets, infatti, ha già fatto le sue esperienze in questo senso, visto che per molti anni è stato investitore dell’organizzazione NYXL (che fa parte della galassia dei Subliners).

Proprio per sublimare questa sua esperienza, la superstar ha parlato del suo progetto sul lungo termine che mira a fondare un team completamente suo di Call Of Duty. Nonostante le dichiarazioni fornite durante un’intervista rilasciata a David Letterman, purtroppo non si sanno ancora i dettagli del suo piano.

Infatti tutto è ancora avvolto nel mistero, e persino le tempistiche risultano essere piuttosto nebulose. Sicuramente ci aspettiamo un progetto serio da parte di Kevin Durant, che avrà tutte le carte in regola per sconvolgere il ricco mercato esports degli Stati Uniti. Per ora non ci resta che aspettare e capire le prossime mosse, ma l’hype attorno a questo progetto è già elevatissimo. Insomma, per non perdervi tutte le novità in merito dovete restare incollati sulle nostre pagine.