oden warzone

“Armi dimenticate” di Warzone: l’ultimo Oden usato da Swagg, l’UZI, la Fennec e l’MP7 in questo speciale dedicato ai loadout

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone Oden – Dopo aver visto le numerose proposte relative ad alcune delle armi più usate su Verdansk (troverete svariati speciali dedicati consultando le pagine della nostra sezione o visitando direttamente la parte dedicata del sito), cerchiamo oggi di concentrarci su alcune delle smg/ar meno usate (o comunque più sottovalutate) tra quelle disponibili su Warzone.

Iniziamo ad esempio osservando da vicino il loadout scelto dal celebre Swagg, giocatore e content creator del FaZe Clan, per vincere una partita in quartetti chiudendo con uno straordinario score di ben 34 kill.

Per questa prova Swagg ha infatti scelto di usare l’Oden per i tiri a media e medio-lunga distanza (mentre per il close range aveva una MP5), ed ha mostrato a tutto il pubblico di Warzone le notevoli qualità dell’arma se giocata con una determinata serie di allegati (troverete i dettagli nel collegamento al loadout poco sotto).

Insieme a questo fucile d’assalto vedremo poi anche gli ultimi loadout consigliati per la Fennec, per la celebre Uzi ed anche per l’Mp7, sicuramente altre tre delle armi più sottovalutate (e meno giocate) di Warzone che però meritano di essere provate almeno una volta.

Ecco di seguito tutti i dettagli delle armi:

Armi dimenticate – Loadout consigliato per UZI
Armi dimenticate – Loadout consigliato per Fennec
Armi dimenticate – Loadout consigliato per MP7
Loadout consigliato da Swagg per l’ODEN – Warzone (34 Kill con vittoria e video all’interno)

Cosa ne pensate community?
Una o più di queste alternative vi hanno particolarmente colpito?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


“Armi dimenticate” di Warzone: l’ultimo Oden usato da Swagg, l’UZI, la Fennec e l’MP7 in questo speciale dedicato ai loadout
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701