sole warzone

Luce del sole e bagliore continuano a dare problemi su Warzone: presto un fix di Activision!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sole Warzone – Ci sono finalmente interessanti novità riguardo ad uno dei problemi che ha in assoluto più infastidito i giocatori di Call of Duty Warzone in questi ultimi mesi…ovvero gli eccessivi bagliori e la luminosità del sole in alcune situazioni davvero eccessiva.

Specialmente a seguito del passaggio su Verdansk 84 e dell’aggiornamento di Warzone alla nuova grafica è cresciuto il numero di giocatori delusi dall’eccessiva luminosità del sole, anche perchè questa è andata spesso ad incidere negli esiti di uno scontro.

Vi sono situazioni su Warzone in cui per il giocatore che si trova con il sole davanti diventa davvero complicato (quando non impossibile) identificare il nemico in controluce, e questo è un aspetto che secondo molti non è mai stato cosi incisivo come lo è da qualche mese a questa parte.

Finalmente però arrivano buone notizie, dato che lo sviluppatore e VFX Artist di Raven Software Reed Shingledecker è intervenuto su Twitter ed ha rassicurato tutti i giocatori che potrebbe presto pubblicare sul server una soluzione.

Secondo Shingledecker infatti, potrebbe bastare un semplice cambio alla luminosità (un’operazione che il dev ha presentato come assolutamente fattibile in tempi abbastanza brevi) cosi che questa non incida più in modo fastidioso come effettivamente testimoniato da numerosi giocatori (anche qui su Powned abbiamo già affrontato l’argomento, che ottenne moltissime condivisioni tra i giocatori interessati).

Ecco il post dello sviluppatore sull’argomento:

Come riportato dallo stesso Reed Shingledecker, l’intervento di modifica sarà iniziato già questa mattina, ed è quindi presumibile che il fix vero e proprio venga “rilasciato” sui server di gioco con una nuova patch, magari già nel corso della giornata di domani.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701