jukeyz warzone

Lo stipendio di UN ANNO in UNA NOTTE – Ecco quanto ha guadagnato Jukeyz su Warzone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Liam “Jukeyz” James, giocatore professionista di Call Of Duty: Warzone e vincitore, tra le altre cose, delle World Series europee svoltesi all’inizio di questa settimana, ha recentemente condiviso con tutti di essere riuscito a guadagnare in un solo giorno più di quanto il suo vecchio lavoro gli facesse guadagnare in un anno.

Per chi non lo conoscesse, Jukeyz é uno streamer di COD la cui passione si é tramutata in un lavoro vero e proprio quando nell’Agosto dello scorso anno ha firmato un contratto estremamente redditizio come content creator ufficiale per i London Royal Ravens.

Da quel momento il classe ’97 inglese ha provato a tutti di essere uno dei migliori sulla piazza, arrivando a porzioni di pubblico enormi in tempi davvero esigui, iniziando anche a partecipare a tornei con premi in palio. Ecco l’annuncio su Twitter della loro vittoria, seguito dal post di Jukeyz.

Come evincibile dal post qui sopra, il trio protagonista delle ultime World Series di Warzone, composto da Jukeyz, FifaKill e Vapulear, é riuscito, dopo aver raggiunto un totale di ben 100 uccisioni di squadra (record assoluto per la competizione), a portarsi infine a casa la fetta più grande dell’enorme montepremi di 300.000 Dollari.

”Non riesco e non riuscirò a dormire perché non posso non pensare al fatto di aver guadagnato lo stipendio che 3 anni fa avrei guadagnato in un anno da magazziniere, in una sola notte” – ha dichiarato il 24enne ancora incredulo dopo la vittoria finale che gli é valsa la gloria a livello europeo.

Insomma, cosa ne pensate della storia di questo incredibile ragazzo che dopo aver messo tutto se stesso nella realizzazione di un sogno é riuscito infine a farcela? Conoscevate già Jukeyz e le sue stream di Warzone? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento in community!

Articoli correlati:

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701