twitch rivals

L’Italia tornerà presto protagonista nel competitivo di Warzone ai Twitch Rivals!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Twitch Rivals – La giornata storica di ieri ha visto protagonisti due tra gli italiani più forti della scena di Call of Duty Warzone impegnati in un super torneo organizzato da Vikkstar in cui erano protagonisti  solo alcuni tra i migliori talenti del mondo.

Lomba e JezuzJrr erano i due connazionali impegnati in sfida, e grazie al loro indiscutibile talento hanno tenuto con il fiato sospeso migliaia di persone fino a tarda sera, quando è stata data comunicazione del loro piazzamento definitivo in quarta posizione (troverete qui gli altri dettagli sull’evento).

I due sono stati infatti sconfitti solamente dalla coppia formata da Aydan e Rated, la stessa che dopo aver vinto la semifinale si è anche aggiudicata l’ultima partita del torneo, conquistando il primo posto assoluto.

Prossimamente al via il Twitch Rivals

Per gli italiani tuttavia non passerà molto tempo prima del prossimo grande impegno, visto che è notizia di pochi minuti fa che il celebre SavyUltras rappresenterà l’Italia insieme a BBlade nella prossima edizione dei Twitch Rivals.

L’evento, di cui ancora non conosciamo tutti i dettagli (ma non temete, non appena disponibili li pubblicheremo qui su Powned), inizierà il prossimo 21 Giugno ed avrà in palio ben 50 mila Dollari, e vedrà il duo italiano battersi con il nome della loro org d’origine…i Goskilla.

Lomba e Jezuz si fermano in semifinale al Vikkstar Showdown contro Aydan e Rated

Il Warzone Heist tournament dei Dallas Empire

Un altro importantissimo torneo in arrivo per tutti gli appassionati di Warzone sarà poi l’Heist Tournament organizzato dai Dallas Empire, squadra che milita nella Call of Duty League.
L’evento andrà in scena a partire da domani e si concluderà il giorno seguente, il 18 di Giugno.

Per quanto riguarda il formato, è stato già annunciato che nel corso del primo giorno assisteremo ad un qualifier Kill Race (in cui quindi si qualificheranno le squadre che avranno registrato il maggior numero di kill), mentre nel secondo ed ultimo le squadre qualificate si sfideranno in un bracket a doppia eliminazione in partite “best of 3“.

A caratterizzare l’evento vi sarà poi un’innovativa lista di sfide che i vari partecipanti dovranno superare, con numerosi premi in denaro per quelli che riusciranno a completarle per primi.

Per citarne alcune (qui sotto allegata la lista completa), vincere una partita con 0 kill e 0 morti garantirà alla squadra 1000 Dollari extra, mentre ben 2000 verranno assegnati alla squadra che totalizzerà il maggior numero di kill in una partita. Altri 1000 Dollari andranno invece al giocatore che riuscirà ad abbattere e confermare un nemico a più di 400 metri con un fucile da cecchino.

Ecco la lista completa:

Cosa ne pensate community?
Vi ricordiamo che per seguire tutte le sfide del Warzone Heist vi basterà connettervi al canale ufficiale Twitch di Call of Duty, che troverete in allegato di seguito: https://www.twitch.tv/CallOfDuty.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati che potrebbero interessarti: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701