battle pass warzone

Le ricompense più importanti del nuovo Battle Pass, la skin “ultra rara” Iridescent Jackal e le ultime info sulla Season 4 di Warzone

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Battle Pass Warzone – Questa mattina alle 6 è ufficialmente iniziata la quarta stagione di Call of Duty sulla versione multiplayer di Black Ops, mentre dovremo attendere fino alla mattina di domani 17 Giugno (sempre alle 6) per poter vedere il medesimo aggiornamento anche sul battle royale Warzone.

Come noto la nuova stagione introdurrà una lunga serie di novità, la maggior parte delle quali sarà disponibile con il completamento dei vari livelli del battle pass. Di questi, oltre alle ricompense legate alle armi (che saranno disponibili al livello 15 ed al livello 31, troverete qui maggiori dettagli sull’argomento), sappiamo che avremo a disposizione numerosi progetti leggendari, già a partire dal Tier 5.

Con l’ottenimento del 5° livello aggiungeremo alla nostra collezione un blueprint leggendario per i fucili d’assalto, al tier 55 uno sempre leggendario per le SMG, mentre al livello 85 ne otterremo un terzo, dedicato ai fucili d’assalto.

  • Tier 5: Monochrome – Legendary Assault Rifle Blueprint
  • Tier 55: Ancient Scarab – Legendary SMG Blueprint
  • Tier 85: Ancient Spear – Legendary Sniper Rifle Blueprint
  • Tier 95: High Stakes – Ultra-Rarity LMG Blueprint

La grande novità di questa quarta stagione sarà poi legata alla ricompensa in arrivo con l’ottenimento del livello massimo del battle pass, ovvero il 100, che ci consegnerà la grande novità della skin “ultra rara” chiamata Iridescent Jackal, che sicuramente diventerà uno dei modelli più ambiti e desiderati all’interno di Verdansk.

Il trailer del nuovo Battle Pass

Nel caso vi fossero sfuggite, andiamo di seguito a riproporre le ultime note della patch pubblicate da Activision, in cui si può godere di una panoramica molto precisa dei vari contenuti in arrivo prossimamente.

La storia finora: il caos regna sovrano

“Le pedine sono in posizione… Da’ l’ordine.” —Vikhor “Stitch” Kuzmin

Russel Adler è finalmente libero, ma il mondo non è certo al sicuro.

Dopo l’estrazione di Adler da parte di Frank Woods il 10 giugno 1984, Stitch, Wraith e Knight, gli agenti di Perseus, si sono riuniti in una località top secret per discutere della nuova missione. La missione di salvataggio della CIA è stata più veloce del previsto e i loro satelliti disturbano le trasmissioni di Perseus, interrompendo il grande esperimento di Stitch sulle “cavie” di Verdansk.

Ma Perseus ha un altro asso nella manica e un altro agente è pronto a fare la prossima mossa in questa partita a scacchi per il dominio del mondo.

Vediamo questo agente, un minaccioso aggressore dal volto di metallo, fare irruzione in una stazione terrestre della CIA in Sudafrica il 26 giugno 1984. Raggiunge la sala di controllo, dove prende in ostaggio uno specialista dei satelliti e telefona a Stitch, che dà istruzioni all’ostaggio per far cadere due satelliti della CIA in punti precisi di Verdansk e dell’Algeria. Mentre i satelliti precipitano verso la Terra, l’agente mascherato di Perseus strangola la sua vittima, eliminando ogni questione nella scalata di Perseus verso il dominio del mondo.

Il giorno dopo, uno dei satelliti è precipitato nel bel mezzo del deserto algerino. Una squadra NATO guidata dalla CIA si trova sul posto per valutare i danni, neutralizzare ogni ostilità e ottenere informazioni dal satellite. A capo di questa task force c’è Adler in persona, dopo settimane di riabilitazione.

Nonostante abbia passato numerosi test riguardo alla propria salute fisica e mentale, alla vista del satellite qualcosa scatta nella testa di Adler. Ignorando i suoi compagni, si lancia rovinosamente all’attacco, eliminando chiunque si metta sul suo cammino per recuperare una codifica dal satellite.

Dopo essere stato messo in discussione per il suo comportamento, diventa ancora più aggressivo nei confronti dei suoi alleati.

“Non capisci la guerra che stiamo combattendo, vero?” Risponde Adler a una recluta egiziana.

“Stitch è capace di qualsiasi cosa.”

Questi non sono che i preparativi per una nuova guerra in arrivo direttamente dall’orbita nella Stagione 4 di Black Ops Cold War Warzone, che lascerà il suo impatto sulla scena il 17 giugno in tutto il mondo. La stagione sarà disponibile dopo gli aggiornamenti di Black Ops Cold War il 16 giugno alle 06:00 (CET) e di Warzone il 17 giugno alle 6:00 (CET).

Continua a leggere per scoprire tutto il necessario sulla stagione in arrivo o, almeno, quello che possiamo svelare sul multigiocatore e Zombi di Black Ops Cold War oltre a Warzone.

 

CONTENUTI DI WARZONE E BLACK OPS COLD WAR:

L’evento Caduta apre la stagione con il botto

Nell’evento a tempo limitato Caduta, che dà il via alla Stagione 4, dovrei trovare i SAT-Link per ottenere ricompense esclusive per il profilo di Black Ops Cold War e Warzone.

Per questo evento, dovrai affrontare sfide su nuove modalità, mappe e armi di Black Ops Cold War e sui nuovi punti di interesse di Warzone. Completando questi obiettivi otterrai emblemi, biglietti da visita, un portafortuna arma Satellite e tanti PE. Completa tutte le sfide e riceverai un Progetto arma secondaria epico di un altro mondo.

Puoi scoprire ulteriori dettagli su questo evento nella scheda Evento stagionale del menu principale, tra Gioca e Armi, una volta che la Stagione 4 sarà iniziata su Warzone Black Ops Cold War.

Tre nuovi Operatori, tra cui uno dal quartier generale di Requiem

La NATO e il Patto di Varsavia stanno mandando rinforzi ai propri schieramenti prima della metà della stagione. A quel punto, una volto noto si unirà allo scontro.

Jackal: Patto di Varsavia (lancio)

Jackal, il mercenario sudafricano mascherato, ha lasciato il segno infiltrandosi nella stazione terrestre della CIA per conto di Perseus. Al lancio della Stagione 4, è pronto a combattere in Black Ops Cold War e Warzone.

Spietato capo dei mercenari, Jackal ha fatto mangiare la polvere a ogni rivale, reclutando nella sua compagnia solo i sopravvissuti più forti. Odiato e temuto, lavora per il miglior offerente… e a Perseus il denaro non manca.

Ottieni Jackal e utilizzalo in Black Ops Cold War e Warzone al Livello 0 del Battle Pass della Stagione 4 e sblocca una skin operatore ultra-rara per Jackal al livello 100.

Cos’è una skin Operatore ultra-rara? Il 15 giugno pubblicheremo un articolo sul blog per dirti di più riguardo al Battle Pass e a tutti i bundle.

Salah: NATO (nel corso della stagione)

Membro della squadra guidata dalla CIA infiltratasi nel punto di schianto del satellite in Algeria, Salah è specializzato in tecniche di combattimento e negoziazione che lo rendono una risorsa inestimabile della NATO.

Membro delle forze d’élite dell’Unità 777 egiziana, formatasi dopo l’espulsione dei sovietici, Salah è un esperto di antiterrorismo e salvataggio degli ostaggi. Positivo e disposto a vedere il lato migliore delle persone, ti coprirà sempre le spalle.

Weaver: NATO (nel corso della stagione)

Nel corso della stagione, Grigori Weaver si avventurerà nel quartier generale top secret di Requiem e affronterà senza paura la minaccia dei non morti, in aggiunta alle missioni della NATO cui prenderà parte in Black Ops Cold War e Warzone.

Nato nell’URSS e cresciuto in America, l’agente del Clandestine Service della CIA, Grigori Weaver, partecipa in entrambi gli schieramenti della Guerra Fredda. Con questa skin Operatore basata sulla versione originale di Black Ops, la dedizione di Weaver lo costringe a tornare in azione dopo la recente perdita dell’occhio sinistro.

Ottieni Salah e Weaver con i bundle della Stagione 4.

Gratis: cinque nuove armi

Con l’inizio della Stagione 4, avrai bisogno di un arsenale più capiente per le armi del Battle Pass. Ecco le due armi del Battle Pass e i tre armamenti sbloccabili nel corso della stagione:

MG 82: mitragliatrice leggera (lancio)

Mitragliatrice leggera automatica. Cadenza di fuoco più elevata della sua categoria con velocità di puntamento migliorata. Valori moderati di rinculo e danni, capienza di munizioni aumentata.

Ottieni gratis la MG 82, utilizzabile in Black Ops Cold War e Warzone, al livello 15 del Battle Pass della Stagione 4.

C58: Fucile d’assalto (lancio)

Fucile d’assalto automatico. Danni elevati a corto raggio con cadenza di fuoco ridotta. Proiettili a elevata velocità e controllo del rinculo affidabile, ma capienza di munizioni ridotta

Ottieni il C58 gratuitamente da usare in Black Ops Cold War e Warzone al livello 31 del Battle Pass della Stagione 4

Sparachiodi: speciale (lancio)

È ora di mettersi al lavoro con questa sparachiodi automatica, una versione del 1980 dell’arma futuristica vista in Black Ops III.

Questo attrezzo a fuoco lento ma molto manovrabile, sfrutta l’aria compressa per sparare proiettili ad alta velocità che infliggono danni elevati a corto raggio.

I tuoi avversari dovranno appendere le armi al chiodo dopo essere stati colpiti tre volte a pochi metri di distanza in multigiocatore. Se la utilizzi da più lontano, dovrai mettere a segno più colpo per far fuori un nemico.

OTs 9: mitraglietta (nel corso della stagione)

Con un ottimo potere d’arresto e un eccellente cadenza di fuoco, l’unico problema della OTs 9 è il suo caricatore che contiene solo 20 colpi.

Chi riesce a controllarne il rinculo, la troverà molto utile negli scontri individuali e, con gli accessori per il caricatore a disposizione, si fa valere anche contro più nemici.

Mazza: arma da mischia (nel corso della stagione)

Torna al Medioevo con l’arma da mischia di questa stagione, che porta il numero di armi corpo a corpo disponibili in Black Ops Cold War a otto, compreso il coltello balistico.

Non adatta ai deboli, quest’arma può infliggere danni critici a volontà. Non serve affidarsi alla sorte quando puoi disintegrare il tuo avversario con un solo colpo in multigiocatore.

Puoi ottenere Sparachiodi, OTs 9 e Mazza durante la Stagione 4 in due modi: completando una sfida con cui sbloccare gratuitamente l’arma di base o acquistando un bundle con un progetto unico quando sarà disponibile nel negozio.

BLACK OPS COLD WAR CONTENUTI GRATUITI:

Quattro Mappe multigiocatore

Esplora altre quattro mappe Multigiocatore: dai deserti dell’Algeria al ritorno sul tanto amato yacht in mare aperto.

Collateral (12v12) e Collateral Strike (6v6) (lancio)

Non farti spazzare via nella nuova e frenetica mappa, perfetta per la modalità classica e per Armi combinate.

Collateral porta le forze della NATO e del Patto di Varsavia sotto il sole cocente del deserto algerino, dove un satellite della CIA si è schiantato in un villaggio abbandonato. Caso vuole che sia lo stesso posto in cui si trovava Adler con la sua compagnia il 27 giugno del 1984.

Oltre al villaggio, potrai esplorare una trivella e le dune circostanti. Queste zone, oltre al satellite e al villaggio, forniscono una serie di opportunità per degli scontri rapidi inseguendo i nemici all’interno degli edifici o sfruttando il terreno e le parti del satellite come riparo.

Mentre la versione Strike di questa ambientazione nel deserto è perfetta per giocare 6v6, la versione 12v12 include i combattimenti con veicoli e gli operatori potranno sfruttare gli attacchi terra-aria per respingere i veicoli aerei nemici.

Amsterdam (2v2 e 3v3) (lancio)

Tutto è lecito in questa nuova mappa teatro di scontri ravvicinati pensata per Scontro e Faccia a faccia.

Combatti a modo tuo sui tetti di Amsterdam, protagonisti della campagna di Black Ops Cold War nella missione introduttiva “In trappola”. Sfrutta gli elementi del tetto come riparo mentre respingi i nemici in Scontro con equipaggiamenti casuali o, in Scontro, con le tue combinazioni personalizzate di armi, equipaggiamento e specialità.

Hijacked (6v6) (lancio)

Amatissima mappa 6v6 apparsa per la prima volta in Black Ops II, Hijacked è ambientata su uno yacht di lusso in acque internazionali. Potrai combattere in tutti gli ambienti della nave da poppa a prua, oltre alla sala caldaie e una zona centrale con una piscina.

Come qualsiasi veterano di Black Ops può confermare, è meglio cercare una presa d’aria in questa zona della nave. Potrebbe essere abbastanza grande da contenere dell’equipaggiamento e potrebbe aiutare la tua squadra a raggiungere obiettivi importanti. Questa mappa classica sarà disponibile al lancio della Stagione 4.

Rush (6v6) (nel corso della stagione)

Hijacked non è l’unica mappa classica di Black Ops II a fare il suo ritorno nella Stagione 4.

Nel corso della stagione, preparati a rispolverare l’arte della guerra in questa mappa 6v6 rimasterizzata a tema paintball. Quest’arena caotica fornisce diverse opportunità per scontri ravvicinati nelle zone più strette, mentre le strutture esterne sono più adatte agli abbattimenti da lontano. Dipingi le pareti di rosso quando Rush sarà disponibile nel corso della stagione.

Una nuova modalità multigiocatore e due graditi ritorni

Raduna tutta la squadra. Servono tutti gli operatori a rapporto per conquistare ii Sat-Link nella mappa più grande di Black Ops Cold War. Se sei pronto a divertirti, preparati a caricare Un colpo in canna e combatti per restare l’ultimo operatore sopravvissuto.

Team d’assalto: Sat-Link (lancio)

Attiva il tuo satellite e mantienilo online più a lungo che puoi per guadagnare punti nella nuova modalità per dieci squadre ambientata in una serie di scenari sui Monti Urali.

Dopo aver raggiunto il Sat-Link contrassegnato sulla mappa, la tua squadra dovrà accenderlo. A questo punto inizierà il caricamento di dati importantissimi ai satelliti ancora in orbita. Dopo aver raggiunto un sito, cerca le casse che potrebbero contenere potenti serie di punti o altri oggetti che potrebbero aiutarti a spazzare via le altre squadre, che cercano di trasferire informazioni top secret.

Vince il team che arriva per primo al punteggio stabilito.

Un colpo in canna (lancio)

Prendi bene la mira in questa modalità party tutti contro tutti in cui ogni giocatore inizia con un solo proiettile e solo le uccisioni conferiscono un nuovo proiettile da sparare.

Introdotto per la prima volta in Black Ops, in Un colpo in canna hai tre vite e un solo proiettile incredibilmente letale. Colpisci il nemico col tuo unico proiettile e perderà una vita, facendoti ottenere un nuovo proiettile. Anche gli attacchi corpo a corpo sono letali. Hai sprecato il tuo prezioso proiettile? Preparati a risolverla con una sana scazzottata.

Allenati con la 1911 e con la Magnum prima di giocare a Un colpo in canna, e aspettati una nuova Serie di punti in arrivo con la Stagione 4…

Cattura la bandiera (nel corso della stagione)

Una modalità a obbiettivi ispirata alla primissima esperienza Multigiocatore su Call of Duty, Cattura la bandiera (CLB) è una modalità competitiva in cui le squadre devono prendere la bandiera nemica e portarla alla propria base, difendendo allo stesso tempo la loro dal nemico.

Per catturare la bandiera, la squadra deve avere entrambe le bandiere nella propria base, quindi per vincere la partita è fondamentale avere un’ottima fase difensiva e offensiva.

Preparati all’arrivo di CLB nel corso della Stagione 4, con una sua playlist in evidenza e tante mappe 6v6 nella rotazione.

Nuova Serie di punti — Cannone portatile

A mali estremi “Estremi rimedi”, e chi ha completato quella missione nella campagna di Black Ops Cold War conosce già la potenza del cannone portatile.

Pistola semiautomatica con munizioni di grossissimo calibro, il cannone portatile infligge danni letali in qualsiasi parte del corpo. La pura potenza cinetica è capace di stordire qualsiasi operatore o di ridurlo a brandelli con un colpo ben piazzato.

Il cannone portatile infligge danni significativi anche alle Serie da punti veicolo, soprattutto quelli terrestri, ma con solo otto proiettili nel caricatore, potrebbe essere più utile usarli sulle forze di fanteria.

Lo Zoo ti dà il benvenuto — Una nuova regione e Missione principale per Epidemia, e nuove informazioni in Zombi

È ora della pappa in Epidemia.

Al lancio della Stagione 4, tu e la tua squadra potrete scatenare i vostri istinti bestiali in questa nuova regione Epidemia nei Monti Urali che presenta uno zoo invaso dai non morti. Non dar da mangiare agli zombi mentre completi gli obiettivi, scopri nuove informazioni sull’etere scuro e nuovi eventi mondiali. Chi lo sa? Magari potresti avvistare anche un Orda andando avanti con i round nello zoo…

La saga dell’Etere scuro in Epidemia si amplierà all’inizio della stagione con “Operazione Excision”, la nuova missione principale di Zombi che svolgerà la funzione di prologo per la prossima mappa a round in arrivo a metà stagione.

Dopo aver visto come la community ha sconfitto il Legion e ha bloccato “Operatsiya Inversiya” nella Stagione 3, non abbiamo dubbi che i migliori agenti di Requiem riusciranno a superare questa nuova sfida e, nel farlo, scopriranno cosa succederà nel corso della stagione…

“Mauer der Toten”: la nuova esperienza Zombi di Treyarch arriva a metà stagione

I fan di “Die Maschine”, “Firebase Z” e altre esperienze Zombi classiche a round si sentiranno a casa con “Mauer der Toten”, il nuovo capitolo di Black Ops Cold WarZombi in arrivo a metà stagione.

Ambientata dopo gli eventi di “Operazione Excision” in Epidemia, la saga dell’Etere oscuro continuerà nella nuova mappa Zombi di Treyarch, dove i giocatori dovranno affrontare nuovi orrori in una Berlino Est devastata dalla guerra e occupata dai non morti.

Il team di Zombi è impaziente di rivelare di più su questa nuova esperienza, ma per il momento ti basti sapere che “Mauer der Toten” sarà ricco di sorprese, colpi di scena e terrificanti minacce non morte.

Nuovo contenuto Carneficina (PlayStation) (lancio e durante la stagione)

I giocatori di Zombi su PlayStation possono prepararsi a un nuovo aggiornamento di Carneficina con la Stagione 4, a partire da Collateral come nuova mappa il giorno del lancio con nuove informazioni sulla storia da scoprire.

Nel corso della stagione, affronta l’orda nella mappa Rush del multigiocatore, combatti a velocità elevatissime nella modalità a tempo limitato Carneficina accelerata e metti le mani sul progetto leggendario mitragliatrice leggera completando una sfida specifica di Carneficina.

CONTENUTI GRATUITI PERWARZONE:

Il piano di Perseus per attivare le reti dormienti sarà anche fallito, ma Verdansk ’84 è ancora teatro di scontri mentre Warzone entra nella Stagione 4 insieme a Black Ops Cold War.

Nuovi punti di interesse — Satellite Crash Sites (lancio)

Diversi satelliti si sono schiantati a Verdansk e tu e la tua squadra dovrete indagare tra i resti.

Anche se non appariranno sulla mappa tattica, i punti di schianto satelliti saranno ben visibili a Verdansk e i detriti avranno un grosso impatto sul panorama circostante. Oltre ad offrire nuove opportunità di riparo, potrai interagire con i satelliti.

Attiva i Sat-Link trovati in zona per ricevere ricompense permanenti nell’evento Caduta all’inizio della stagione. Inoltre, recupera oggetti importanti da utilizzare in partita come potenti serie di uccisioni, veicoli e potenziamenti da campo.

Le Porte rosse (lancio)

Le origini di queste misteriose porte rosse apparse a Verdansk non sono chiare, ma una cosa è certa: ti permettono di [[OMISSIS]] nel [[OMISSIS]]. Cosa c’è oltre queste porte? Esplora e attraversale per [[OMISSIS]] nel [[OMISSIS]].

Le porte rosse non [[OMISSIS]] fin quando non le marchi e, dopo averle attraversate, non si sa [[OMISSIS]] uscire dall’altra parte… per entrare in un [[OMISSIS]].

Gulag Hijacked (lancio)

Preparati per la tua missione in Black Ops Cold War e sfida un nemico per rientrare in Warzone in questa versione della mappa classica Hijacked, che sostituirà il gulag Standoff al lancio della Stagione 4.

Questa versione incompleta presenta una ricostruzione in compensato della zona centrale dello yacht, uno scenario di obiettivi importanti come la bandiera di Dominio in multigiocatore e la bandiera dei supplementari nei duelli del gulag.

Non c’è bisogno di preoccuparsi del mare agitato qui, anche se sarebbe meglio evitare le pietre lanciate dalle balconate.

Nuovo veicolo — Moto da cross (lancio)

Il terrore su due ruote arriva in Warzone con la Moto da cross, il primo nuovo veicolo ad arrivare nella zona operativa. Preparati a eseguire acrobazie fuoristrada con questo gioiellino estremamente manovrabile. Le potrai trovare sparse per Verdansk, già pronte all’inizio di ogni partita.

Con un eccellente raggio di sterzata, attraversa con un compagno la giungla di cemento, scala sentieri impervi e scendi in gole rocciose con facilità. Agile e scattante, questa nuova opzione di trasporto su Warzone è pronta a competere con l’ATV come miglior mezzo fuoristrada.

Oltre a diventare il nuovo veicolo più veloce di Warzone, la moto da cross ha delle proprietà uniche che la rendono maneggevole come la trazione delle ruote, la scivolata, il drift e l’inclinazione del veicolo che ti permettono di effettuare tornanti stretti, schivare i colpi in arrivo ed eseguire incredibili acrobazie aeree.

Inoltre, le skin per la moto da cross che potresti aver sbloccato in Black Ops Cold War (tramite i Battle Pass o i bundle del negozio precedenti) saranno a tua disposizione, permettendoti di personalizzare il tuo mezzo prima di montare in sella.

Downtown Tower: Under New Management (lancio)

Il torreggiante complesso del centro città, davanti al distretto finanziario, non va da nessuna parte ora che il suo proprietario ha deciso di tornare a ovest nella soleggiata Los Angeles. Questo punto di interesse, chiamato dagli Operatori “Downtown Tower”, è stato svuotato di tutti gli oggetti preziosi, ma rimane un luogo di grande importanza strategica da cui sovrastare i nemici.

Nonostante la nuova gestione, le tattiche che hai imparato durante l’evento Eroi d’azione del cinema anni ’80 ti torneranno molto utili.

Due nuove modalità di gioco, inclusa Ritorno mini Verdansk al lancio

A Verdansk arriva la frenetica modalità Ritorno mini di Rebirth Island al lancio della Stagione 4 e la prima modalità a obiettivi a metà stagione.

Ritorno mini Verdansk (lancio)

Ritorno arriva da Rebirth Island a Verdansk e ora ogni uccisione conta per arrivare alla vittoria.

Questa nuova playlist imita più fedelmente la modalità Ritorno su Rebirth Island rispetto alla versione Ritorno a Verdansk Battle royale.

Oltre alle regole standard (assenza del gulag, posizione dei nemici rivelata dopo l’eliminazione di un membro della squadra, timer Ritorno e casse di rifornimenti speciali) la lobby di Ritorno mini Verdansk accoglie al massimo 44 o 45 operatori, in base alle dimensioni della squadra.

La partita inizia in una zona di lancio compatta, con cerchi intorno a una posizione casuale di Verdansk. Il primo cerchio viene “saltato” per creare una zona iniziale più piccola e densa di azione. Gli oggetti saranno più frequenti e di qualità migliore rispetto alla modalità Battle royale tradizionale, con partite in media più brevi per un’esperienza in prima persona mordi e fuggi.

Questa modalità di gioco sarà disponibile per squadre di diverse dimensioni (singolo, coppie, terzetti e quartetti) e probabilmente entrerà nella rotazione della playlist in evidenza settimanale dopo il lancio della Stagione 4.

Carico (metà stagione)

Fino ad ora, il motto di Warzone era “uccidere o venire uccisi”.Ma durante la Stagione 4, gli operatori potranno prendere parte alla prima modalità di gioco a obbiettivi: Carico.

In Carico, tu e altri 39 Operatori dovrete scortare due carovane di veicoli attraverso una serie di checkpoint o sabotare la missione. Costruisci o distruggi barriere e acquista edifici per aiutare la tua squadra, e ricorda di raccogliere i contratti che potresti trovare a Verdansk per raggiungere il la vittoria.

Forniremo nuovi dettagli su questa nuova modalità nel corso della stagione.

17 giugno: inaugurazione della Mazza da baseball

La mazza da baseball in Black Ops Cold War (sopra).

Con l’allenamento primaverile di Black Ops Cold War già completato al lancio della Stagione 4, la mazza da baseball entra tra le armi da mischia di Warzone, in cerca di un ruolo di spicco tra le armi secondarie.

 

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE PER BLACK OPS COLD WAR E WARZONE™:

Nuovi Livelli Prestigio — Non ci fermiamo a 19…

All’inizio della Stagione 4 il tuo livello stagione tornerà a 1 e i tuoi progressi proseguiranno dal livello Prestigio più alto raggiunto. Questa stagione offre quattro livelli Prestigio aggiuntivi da ottenere nel corso dei 200 livelli, più un nuovo progetto arma:

·      Livello 50: Nuovo Prestigio, emblema, chiave Prestigio, progetto arma e salto di livello del Battle Pass

·      Livello 100: Nuovo Prestigio, emblema, chiave Prestigio e salto di livello del Battle Pass

·      Livello 150: Nuovo Prestigio, emblema, chiave Prestigio e salto di livello del Battle Pass

·      Livello 190: Tutte le sfide stagionali disponibili

·      Livello 200: Nuovo Prestigio, emblema, chiave Prestigio, salto di livello del Battle Pass e Biglietto da visita Maestro Prestigio

·      Livelli 250-1.000: Nuova chiave Prestigio ogni 50 livelli

Ciò significa che potrai ottenere fino a quattro nuovi livelli Prestigio durante la Stagione 4 (ora 19 in totale) e che farai sempre progressi verso l’ultimo Prestigio disponibile, se non l’hai raggiunto nella stagione precedente.

Raggiungi il livello 200 nella Stagione 4 per ottenere il titolo di Maestro Prestigio per questa stagione. Ciò cambierà il colore del tuo livello stagione e ti garantisce la possibilità di personalizzare la tua icona Prestigio con le icone Prestigio classiche dei Call of Duty precedenti (compreso il primo Black Ops) semplicemente spendendo le chiavi Prestigio ottenute nel negozio Prestigio.

Nel corso della Stagione 4 potrai proseguire oltre il Livello 200 e raggiungere il livello 1.000, ricevendo in ricompensa una chiave Prestigio ogni 50 livelli.

Infine, ricorda che i tuoi progressi Prestigio sono sincronizzati con Warzone e Call of Duty®: Modern Warfare®, permettendoti di aumentare livello stagione e livello Prestigio ottenendo PE nei tre titoli!

 

Black Ops Cold War e Warzone: Espansione del sistema di regali

Subito dopo l’espansione dei regali Battle Pass tramite l’app di supporto di Call of Duty, la Stagione 4 introduce un nuovo modo per aiutare la squadra regalando contenuti di Call of Duty.

A partire dalla Stagione 4, i giocatori possono regalare il Battle Pass, i bundle Battle Pass o i bundle del negozio ai proprio amici all’interno di Black Ops Cold War. In Warzone, i giocatori potranno ricevere regali all’inizio della stagione e altre funzioni per i regali saranno disponibili nel corso della stagione. Ulteriori informazioni su questa espansione saranno disponibile nell’articolo del blog sul Battle Pass e sui bundle della Stagione 4 del 15 giugno.

L’autenticazione a due fattori deve essere attivata sul tuo account Activision per poter sfruttare i regali e con il bonus di due ore per i gettoni PE Battle Pass doppi all’iscrizione, non esiste momento migliore per attivare l’autenticazione a due fattori sul tuo account.

Aggiornamento della dimensione dei file per Warzone Black Ops Cold War

La Stagione 4 sarà disponibile su Black Ops Cold War il 16 giugno alle 06:00 (CET) e su Warzone il 17 giugno alle 6:00 (CET).

Questo aggiornamento peserà approssimativamente 15,8–31,0 GB per chi possiede la versione completa di Black Ops Cold War, e 11,4-14,6 GB per chi possiede Warzone free-to-play aggiornato all’ultima versione o entrambi i giochi.

Come detto in precedenza, l’aggiornamento di Warzone sarà di dimensioni maggiori per via dell’ottimizzazione dei dati.

Black Ops Cold War Dimensione aggiornamento

PlayStation 5: 30 GB

PlayStation 4: 15,5 GB

Xbox Series X / Xbox Series S: 31,0 GB

Xbox One: 17,7 GB

PC: 21,6 GB (senza il pacchetto HD) / 30,7 GB (con il pacchetto HD)

Attenzione: ai giocatori su PC serviranno 60,6-92,1 GB di spazio aggiuntivo per il processo di copia; questo spazio verrà utilizzato solo fino alla fine dell’installazione dell’aggiornamento.

Maggiori informazioni sul processo di copia qui.

Warzone Dimensione aggiornamento

PlayStation 5: 11 GB

PlayStation 4: 11 GB

Xbox Series X / Xbox Series S: 11,2 GB

Xbox One: 11,2 GB

PC: 12,3 GB (solo Warzone) / 13,5 GB (Warzone e Modern Warfare)

Attenzione: ai giocatori su PC serviranno 27,1-28,3 GB di spazio aggiuntivo per il processo di copia della patch; questo spazio verrà utilizzato solo fino alla fine dell’installazione dell’aggiornamento.

Ricorda, il download di Warzone non è necessario se giochi solamente a Black Ops Cold War e viceversa.

Inoltre, i giocatori possono scegliere di disinstallare/rimuovere altri pacchetti di dati se ritenuti non necessari, al fine di ridurre ulteriormente la dimensione dei file.

Per informazioni dettagliate sulla gestione dello spazio di archiviazione per Black Ops Cold War, leggi questo articolo.

Dopo il lancio della Stagione 4, i giocatori su console di Warzone e Modern Warfare avranno la possibilità di scaricare un nuovo pacchetto di texture in alta risoluzione il 22 giugno. Questo pacchetto aggiungerà le texture ad alta definizione al gioco, perfette per chi vuole far girare il gioco a risoluzioni più alte come a 1440p e 4K.

Il pacchetto di texture ad alta definizione peserà approssimativamente 7,2-7,6 GB, in base alla console.

PlayStation 5: 7,6 GB

PlayStation 4: 7,6 GB

Xbox Series X / Xbox Series S: 7,2 GB

Xbox One: 7,2 GB

Con lo scontro imminente, e con gli agenti dormienti di Perseus nascosti ovunque, dovrai concentrarti al massimo:

Preparati a rispondere alla chiamata e a eseguire la missione.

 

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701