loadout aug

Krig6, Bruen, AUG e altri: gli ultimi loadout consigliati per Warzone

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Loadout AUG – Benvenuti in questo nuovo approfondimento dedicato ai loadout più usati all’interno del popolare battle royale Warzone.

Oggi protagoniste sono alcune armi che non svettano di sicuro tra quelle più usate del momento (come abbiamo visto anche ieri nell’ultimo torneo di Warzone, Mac-10 e DMR continuano a farla da padrone), ma che meritano assolutamente attenzione da parte dei giocatori del BR di COD.

Primo fra tutti segnaliamo il setup consigliato da Nickmercs per l’Aug, una pistola mitragliatrice mai passata di moda che aspira al ruolo di “best SMG” del periodo post nerf e che riesce ad offrire un’ottima quantità di danni e degli scontri a fuoco quasi sempre letali a brevissime e medio-brevi distanze.

Se le piccole armi non fanno al caso vostro, di seguito andiamo invece a vedere il loadout consigliato per il fucile d’assalto Krig 6, mentre in rappresentanza delle armi non automatiche vediamo il setup per il Tundra, fucile da cecchino che in questo caso vediamo sprovvisto di arma secondaria “principale” per tenere libero il perk Ghost, preziosissimo per qualsiasi sniper che si rispetti.

Sperando che una o più di queste versioni vi possa essere utile, andiamo di seguito a vederli tutti nei minimi dettagli:

Loadout consigliato da Nickmercs per l’AUG (con video all’interno)
Loadout consigliato per Krig6 – Warzone
Loadout consigliato per Tundra – Warzone
Loadout consigliato da Nickmercs per il Bruen

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701