smg warzone

JGod pensa che il meta “close-range” sia ben bilanciato, ma le SMG sembrano essere più consigliate dei Fucili d’assalto

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

SMG Warzone – A seguito di una nuova e capillare fase di test, il celebre analyst di Call of Duty JGod ha espresso la sua opinione rispetto a quelle che sono al momento le migliori armi “close-range” da usare su Warzone.

Come sempre questo esperto content creator ha mostrato passo passo tutti i dati ed i numeri relativi al Time to Kill delle singole armi, mostrando anche il dettaglio sul numero singolo di danni che le caratterizza. Ovviamente le armi coinvolte in questa nuova analisi sono state solamente le pistole, le SMG ed alcuni specifici fucili d’assalto, particolarmente noti per il numero di danni che riescono ad esprimere a gran velocità a distanze ravvicinate.

Per close range infatti, lo ricordiamo, si intendono tutti quei combattimenti che avvengono nel raggio di 40/50 metri o meno, e per i quali quindi abbiamo bisogno di armi estremamente veloci (specie in fase di puntamento e mira) e che riescano ad esprimere un elevato numero di danni in pochissimi istanti.

Secondo quanto riportato da JGod, grazie agli ultimi update pubblicati dagli sviluppatori si sarebbe riuscito a creare un meta molto ben bilanciato, in cui i giocatori possono liberamente scegliere cosa giocare senza sentirsi obbligati ad optare per una data arma perchè considerata “più forte delle altre”.

In generale JGod consiglia però di utilizzare le SMG o le pistole come armi secondarie se avete bisogno di qualcosa di estremamente “rapido” per fare fuoco su Warzone, visto che con i recenti nerf operati sia al Fara che al FFAR i devs altro non hanno fatto che ridurre la velocità di mira (o ADS) che le caratterizzava.

Detto questo però, rimane assolutamente indiscutibile che la differenza di performance tra le varie armi è cosi ben bilanciata da permettere anche ai giocatori che optano per l’AR di potersela giocare ad armi pari (o quasi)  contro quelli che usano la LC10, il Bullfrog o le Sykov per intenderci.

Andiamo ora a vedere quali sono i loadout consigliati in merito dall’esperto JGod, aggiungendo anche le ultime versioni del Fara, del Ram7 e del FFAR giocati in impostazione close range.
Vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento:

I loadout più consigliati per le armi da Close-range – SMG e AR – Warzone

Tra le varie versioni consigliate, troverete anche l’ultimo update proposto da Nickmercs per il Bullfrog, arma che secondo l’esperto giocatore del FaZe Clan è, in linea con quanto affermato da JGod, una delle migliori opzioni a breve distanza tra quelle disponibili al momento.

Loadout consigliato per Ram7 (Close Range) da SYMFUHNY
Loadout consigliato per Fara83 (Close-Range) da Aydan
FFAR POST Nerf (Close-Range) consigliato da Aydan
Best SMG Post NERF – Loadout per LC10 consigliato da JGod
Best SMG Post NERF – Loadout per MP5 consigliato da JGod
Loadout per Bullfrog consigliato da Nickmercs (con video all’interno)
Best SMG Post NERF – Loadout per Bullfrog consigliato da JGod

Cosa ne pensate di queste versioni?

Scegliere un’arma SMG o continuerete ad usare il vostro solido AR per gli scontri ravvicinati su Warzone?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


JGod pensa che il meta “close-range” sia ben bilanciato, ma le SMG sembrano essere più consigliate dei Fucili d’assalto
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701