fucile fr

Il fucile FR 5.56 in modalità Single Fire ed il FASTEST FFAR di Aydan (44 kill a referto) in questo speciale

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Fucile FR 5.56  e FFAR – Benvenuti in questo nuovo speciale dedicato alle ultime armi, ed ai più recenti loadout, visti in azione su Warzone nelle mani di alcuni tra i più esperti e noti professionisti della scena.

In questo update ci occuperemo di due aggiornamenti molto specifici: uno che riguarda il popolarissimo fucile d’assalto FFAR1, ed uno che invece si concentra su di una particolarissima versione del fucile tattico FR 5.56, recentemente tornato in auge grazie al nerf che ha messo fuori dai giochi del meta delle armi l’AUG.

Partendo dal FFAR, vediamo un loadout proposto dal celebre Aydan, utilizzato dallo statunitense dei New York Subliners per concludere uno spettacolare BR in Top5 con più di 40 kill a referto…una vera mostruosità.

La peculiarità di questa versione, è che presenta il FFAR come un’arma ancor più “rapida” di quanto già non lo sia, dove al posto del sottocanna trova spazio il Serpent Wrap sulla presa posteriore cosi da aumentare considerevolmente la velocità di mira (e quindi l’ingaggio del nemico).

Insieme a questo vediamo poi una versione del Fr 5.56 proposta dal celebre Jgod, che consiglia di giocare l’arma in modalità colpo singolo invece che a raffica. Con i giusti allegati, come dimostrato anche nel video dell’autore (che potrete trovare nella pagina del loadout – allegata poco in basso), questo fucile può praticamente “bi-shottare” (abbattere con due colpi, ndr) qualsiasi avversario presente su Verdansk.

Sperando che entrambe queste versioni possano esservi utili, vi auguriamo una buona consultazione ed un buon divertimento!

Loadout consigliati per fucile d’assalto FFAR e FR 5.56  

Loadout consigliato per Fr 5.56 “singolo colpo” da Jgod (video all’interno)
Loadout FAST FFAR consigliato da Aydan (40+ kill – video all’interno)

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701