sbmm warzone

I giocatori ad Activision: “un PORTAL anche per Call of Duty”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Le recenti anticipazioni sulla nuova modalità Portal di Battlefield 2042 hanno mandato in visibilio tantissimi appassionati in tutto il mondo, stuzzicando al contempo l’immaginazione di schiere di giocatori di Call of Duty.

Per chi non lo sapesse, Portal è sostanzialmente una modalità in cui i giocatori potranno vivere un’esperienza multiplayer sempre originale, all’interno di un “mondo” in cui i vari titoli della storia di Battlefield si incroceranno (e si scontreranno).

L’idea di EA e di Dice, effettivamente, rischia di rivoluzionare il modo di intendere il multiplayer sparatutto delle nuove generazioni (troverete qui altre info), e se questo dovesse accadere tutti gli altri publisher impegnati nella stessa categoria (uno su tutti Activision), dovranno obbligatoriamente (o quasi) adattarsi, andando a proporre qualcosa di simile.

Per Call of Duty questo percorso sembra quasi ovvio considerati i numerosi titoli storicamente prodotti e sviluppati che andrebbero a toccarsi in una fantomatica modalità Portal di COD.

Pensate alla possibilità di giocare una partita con un team proveniente da Black Ops contro ad uno di Cold War, o più in generale ad un Warzone più “libero e modulabile” rispetto a come appare oggi.

BF Portal dovrà quindi presto diventare il fulcro della saga di Battlefield…una costante in cui si succedono e si succederanno tutti i nuovi titoli prodotti da Dice.

Pow3r esausto dal clima su Warzone: “il 28 o il 29 ho l’ultima call con Activision”

Per certi versi, Warzone nasce con lo stesso scopo, anche se in questo caso ci troviamo davanti ad un Battle Royale, mentre nel caso della mode di BF annunciata in questa settimana si tratta di un multiplayer a tutti gli effetti, con quindi tante “varianti di gioco” disponibili.

Di sicuro sono tantissimi i giocatori di Call of Duty rimasti affascinati dall’idea, anche perché si ridurrebbe in modo notevole la presenza dei cheater, giocatori che spesso non amano frequentare troppo il multiplayer (nel multiplayer, a differenza di Warzone, si accede solo comprando un nuovo account…non di possono fare gratuitamente).

Voi cosa ne pensate community?

Vi piacerebbe una modalità Portal anche per Warzone?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701