Halo e BF rilanciano la voglia dei giocatori di Warzone di riavere il Rampino. In molti chiedono anche: “abbassate la drop chance del Silenzio di Tomba”

Halo e BF rilanciano la voglia dei giocatori di Warzone di riavere il Rampino. In molti chiedono anche: “abbassate la drop chance del Silenzio di Tomba”

Profilo di Stak
 WhatsApp

Silenzio di Tomba e Grapple GUN – Come avevamo accennato in un precedente articolo, uno dei più importanti aspetti relativi al lancio di un gioco come Battlefield è che può “spingere verso l’alto” anche tutti i giochi competitor, obbligati a proporre e produrre più contenuti/novità, proprio per restare al passo dei giochi più recenti usciti sul mercato.

Prima Battlefield, e poi anche Halo (protagonista ieri nel corso di uno showcase di Microsofttroverete qui altre novità), hanno quindi rilanciato nella community di Warzone (ed in generale di Call of Duty) la presenza di un oggetto storico e fondamentale per rendere il gameplay diversificato e più caotico…

Per chi non lo sapesse, stiamo parlando delle Grapple Weapon, ovvero dei “rampini”  (anche se più specificatamente sarebbero dei “Lancia Sagole“), oggetti utili per spostamenti “volanti” e rapidissimi spesso protagonisti in tanti giochi sparatutto (uno di quelli più recenti che è caratterizzato dalla presenza del rampino è ad esempio Apex Legends).

Il battle royale di Black Ops 4 di Treyarch, Blackout, aveva ad esempio un oggetto simile, che consentiva ai giocatori di raggiungere nuovi livelli (letteralmente) di mobilità. Il vantaggio del rampino è ovvio: puoi volare intorno alla mappa, prendendo nuove posizioni e fuggendo da situazioni critiche.

Se da un lato un numero importante di giocatori ha espresso tutta la sua simpatia verso questo tipo di oggetti, ve ne sono stati altri che hanno al contrario fatto notare come la presenza dei rampini potrebbe aiutare ulteriormente i cecchini a raggiungere rapidamente i posti più elevati per camperare con una certa tranquillità.

In realtà, come ribattuto anche da diversi esperti, una grapple weapon sarebbe sicuramente un counterpick per gli sniper (un counterpick è un oggetto o un’arma che “contrasta” molto bene un dato stile di gioco o un’altra arma…in questo caso il rampino “countera” i cecchini) visto che permetterebbe a molti più giocatori di raggiungere rapidamente i posti più alti dove probabilmente si rifugiano i camper.

E’ comunque opinione abbastanza diffusa che l’introduzione di un’arma del genere non farebbe altro che aiutare a creare un limite di skill/abilità più alto in Warzone, alimentando il divario tra i giocatori più skillati e quelli meno bravi.

La Grapple Gun di Blackout

Al momento non ci sono ovviamente conferme rispetto all’introduzione di quest’arma, ma non appena disponibili riporteremo eventuali aggiornamenti sulla questione.

Troppi Silenzio di Tomba su Verdansk: necessario un nerf allo spawn rate? 

Un altro aspetto largamente discusso in queste ultime ore (specialmente nel weekend appena passato), è stato poi quello legato all’evidente abbondanza di Silenzi di Tomba, equipaggiamento grazie al quale per un numero limitato di secondi ci si può muovere a gran velocità senza produrre assolutamente il minimo rumore.

Il Silenzio di Tomba, tra gli equipaggiamenti da campo

Per tantissimi giocatori il Silenzio di Tomba è uno di quei contenuti che non aiutano lo sviluppo di una solida scena competitiva in Warzone, visto che il potere sprigionato da questo oggetto è sostanzialmente impossibile da contrastare. In particolare le critiche dei giocatori sono state dirette al fatto che ultimamente si trovano troppi di questi equipaggiamenti su Verdansk, quando invece (per il tipo di vantaggio che garantiscono) sarebbero certamente degli oggetti migliori se acquistabili unicamente nello shop.

Se il Dead Silence non dovesse mai passare dallo shop, i giocatori sperano almeno che ne venga fortemente ridotto lo spawn rate, similarmente a quanto accaduto al Potere d’arresto (che infatti ha decisamente “diminuito” la sua presenza nel battle royale).

Dead silence here there everywhere from CODWarzone

Cosa ne pensate community? Vorreste anche voi vedere su Warzone meno Silenzi di Tomba e l’introduzione dei rampini?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Modern Warfare 2: si parte a metà Settembre con il Call of Duty NEXT!

Modern Warfare 2: si parte a metà Settembre con il Call of Duty NEXT!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Gli sviluppatori di Activision hanno mantenuto la promessa, e lo scorso weekend hanno svelato alcune nuove informazioni sul prossimo Modern Warfare 2.

Il nuovo attesissimo titolo sarà infatti disponibile già dalla metà del prossimo mese, con i devs che hanno sostanzialmente confermato i leak sugli accessi anticipati della Beta. Il “nuovo grande evento” del franchise è stato quindi fissato al prossimo 15 Settembre, il giorno del Call of Duty Next.

Durante il COD Next gli sviluppatori ci parleranno di molteplici informazioni, tra cui:

  • Cosa sta per succedere su Call of Duty, con informazioni sia sul nuovo Modern Warfare 2, sia il prossimo Warzone 2 che la versione mobile di Warzone 1 (conosciuto come progetto Aurora)
  • Il reveal totale di tutte le novità in arrivo per il multiplayer
  • Altre informazioni/sorprese ancora “classificate”

Tutto l’evento sarà accompagnato dalla presenza di numerosi streamer che giocheranno in diretta alle novità proposte da Activision.

Il 15 Settembre sarà “l’inizio” di una nuova fase che proseguirà già dal weekend del 16/19 Settembre. Da questa data infatti, si darà il via alle danze degli accessi anticipati alla Beta, con i giocatori Play Station che saranno i primi a “battezzare” il nuovo multiplayer di Modern Warfare 2.

Queste le date per gli accessi anticipati alla Beta: 

  • Early Access: 16 – 17 Settembre
  • Open Beta: 18 – 20 Settembre
  • Xbox & PC Early Access: 22 – 23 Settembre
  • Xbox & PC Open Beta: 24 – 26 Settembre
  • PlayStation Open Beta: 22 – 26 Settembre

Nel corso della serata è stata anche svelata l’anteprima di una delle nuove mappe, la bellissima Grand Prix. Questa nuova mappa si presenta come un’Arena midrange (da media distanza, ndr) che richiama sin nei minimi dettagli il circuito di Marina Bay, storica sede del GP di Singapore di Formula Uno.

Da quello che vediamo nelle prime immagini, sembra che ci sia stata un’esplosione con relativo incendio scoppiato in uno dei box in pit lane. Come per le altre mappe, dal prossimo 15 Settembre dovremmo finalmente saperne di più.

Cosa ne pensate di tutte queste novità community? La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Nuovo loadout MP40: la versione di TKS per Warzone!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout MP40 – Pur non essendo al vertice del meta ormai da tempo, l’MP40 continua ad essere una delle armi più amate e giocate di COD Warzone.

Facile da usare, l’arma è dotata di ottime potenzialità di fuoco. Il fatto che fosse un’arma già sbloccata, ha portato tantissimi giocatori a preferirla alle “migliori” Blixen, Welgun, Armaguerra e simili.

Oggi scopriamo una nuova versione che speriamo possa permettervi di affrontare al meglio possibile gli scontri in close range. Prima di proseguire però, è bene ribadire un concetto molto importante: l’MP40 non è un’arma di vertice, ed al momento ci sono ancora svariate opzioni migliori.

Per l’appunto, l’Armaguerra, la Blixen, la Welgun ma anche l’MP5 di Cold War sono sicuramente le armi che in questo momento godono di una “marcia in più” rispetto all’MP40. Come dicevamo sopra però, la piccola SMG tedesca è per svariate ragioni ancora una delle armi più giocate su Warzone. Giocarla per giocarla, meglio farlo con l’arma con tutti gli ultimi allegati consigliati e provati da un esperto.

In questo caso vediamo quindi la versione giocata da TheKoreanSavage, che si è detto certo del fatto che questo MP40 merita assolutamente le attenzioni dei giocatori di Warzone.

Loadout consigliato da TheKoreanSavage per MP40

Cosa ne pensate di questa versione community? La proverete sulla vostra MP40 main? Fateci sapere come vanno i test! La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Metaphor loda gli AR a raffica: i loadout per M16 e Carv.2

Metaphor loda gli AR a raffica: i loadout per M16 e Carv.2

Profilo di Stak
 WhatsApp

Loadout M16 & CARV.2 – Il celebre Metaphor si è recentemente interessato delle armi a raffica presenti su COD Warzone, svelandone i loadout al momento migliori.

Stiamo parlando in particolare del devastante M16, e dello “sfotunatissimo” Carv.2. Il primo è sulla bocca di molti player ormai da giorni, merito di una recente tornata di buff che sono andati a risollevare le sorti di questo fucile e di molte altre armi di Modern Warfare e Cold War… Ci riferiamo all’M16, AR in grado di sparare raffiche di 3 colpi che in passato riusciva a fronteggiare alla pari finanche l’AUG di Black Ops.

Già questa mattina avevamo visto una versione dell’M16 proposta da TheKoreanSavage, anche se quella presente qui di seguito è leggermente diversa.

Sempre Metaphor si è poi dedicato al Carv.2, un fucile di Black Ops che non è mai riuscito a trovare un suo spazio di manovra nel meta. Poco amato e poco forte, il Carv.2 non ha mai rappresentato una valida alternativa per le nostre classi, dovendosi arrendere ad una concorrenza fin troppo spietata.

Oggi la situazione appare leggermente diversa, con il Carv.2 che è in grado di abbattere i nemici con 3/4 (o massimo 5, se colpite sempre le gambe) raffiche di fuoco. Il fucile è “immobile”, con Metaphor che l’ha provato con un mirino che ne ha potenziato la velocità ADS ed il rinculo.

Chi vi scrive preferisce indubbiamente l’M16 alle due, ma sono gusti variabili da giocatore a giocatore.

Loadout di Metaphor per M16 e CARV.2

Cosa ne pensate di queste versioni community? Quale andrete sicuramente a provare alla vostra prossima sessione di gioco su Warzone?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: