krig

Fine dell’era KRIG? Activision nerfa l’attuale AR numero uno di Verdansk (e potenzia il CX-9)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

KRIG – Inattese novità giungono nel corso della notte da casa Activision, con gli sviluppatori che hanno deciso di bilanciare meglio due importantissime armi di Call of Duty Warzone.

Infatti, se da un lato i devs hanno deciso di rendere più solida la nuovissima smg CX-9 (di cui proprio ieri abbiamo visto uno dei primissimi loadout consigliati – troverete i dettagli cliccando qui), dall’altro hanno invece preferito diminuire alcune delle caratteristiche del KRIG-6, di fatto rendendo meno “pericolosa” la minaccia rappresentata da questo fucile d’assalto.

Partendo proprio dal Krig, vediamo come Activisison abbia deciso di diminuire il moltiplicatore del danno alla parte bassa del busto da 1.1 a 1 (quindi faremo semplicemente meno male sparando agli avversari nella loro parte inferiore), ed anche di diminuire la distanza massima del danno da 1500 a 1400 (quindi l’arma ora farà meno male a distanza).

Per quanto riguarda invece il CX-9, è stato deciso di aumentare il mid damage range da 20 a 21, e di incrementare lievemente il moltiplicatore sui danni alla testa, che da 1.4 passa ad 1.45.
Ecco di seguito tutti i dettagli:

  • Krig 6 (BOCW)
    • Lower Torso Multiplier decreased from 1.1 to 1
    • Maximum Damage Range decreased from 1500 to 1400
  • CX-9 (MW)
    • Increased mid damage range from 20 to 21
    • Increased Headshot Multiplier from 1.4 to 1.45

 

Al momento non sappiamo quanto influiranno sulle prestazioni delle armi questi interventi, ma nei prossimi giorni certamente avremo una situazione più chiara cosi da comprendere se è il caso di proseguire con l’utilizzo di una data arma, o se è meglio preferirgliene un’altra.

Voi cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701