warzone

Ex giocatori di Warzone pronti a tornare in BR la prossima settimana: ecco gli appuntamenti imperdibili fino a Dicembre

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’arrivo di Vanguard e le promesse ormai vecchie di quasi un anno rispetto ad una “nuova mappa” di Warzone hanno generato non poca confusione all’interno della community di Call of Duty, con numerosi giocatori che stanno ormai valutando il loro prossimo rientro nel battle royale.

Nel corso degli ultimi mesi il numero di giocatori attivi su Warzone è sicuramente diminuito…pur non avendo prove certe a supporto di queste teorie, siamo del tutto sicuri che almeno la metà dei player attivi all’apice di Warzone (ma si parla forse anche del 55/60% di questi) non sta più giocando su Verdansk da diversi mesi.

In questo enorme numero di player si trovano sia i giocatori ormai del tutto stufi di Warzone (che quindi non torneranno presto sul BR di Activision), sia quelli che vorrebbero ancora impegnarsi in delle sessioni di gioco, ma che sono tuttavia saturi di Verdansk e delle poche novità che ci sono state nel corso dell’ultimo anno.

Questi sono sicuramente i giocatori a cui ci vogliamo rivolgere attraverso questo speciale, con la speranza di fare chiarezza rispetto a cosa accadrà nei prossimi giorni, e cosi da permettere a tutti gli interessati di potersi organizzare per scaricare/aggiornare i propri dispositivi dopo mesi e mesi di assenza.

Passando alle novità, manca ormai meno di un mese prima del rilascio di Caldera Pacific, la nuovissima mappa che sostituirà Verdansk in battle royale, e che sarà disponibile il prossimo 2 Dicembre, quando inizierà ufficialmente la stagione 1 di Warzone e del Multiplayer dell’era Vanguard.

L’azione che ci condurrà fino alla sostituzione di Verdansk inizierà però diverse settimane prima, ovvero il prossimo Giovedì, quando comincerà l’Operazione Flashback su Warzone; da quel momento in avanti, sarà un vero e proprio turbinio di emozionanti sfide e novità…

Dopo circa 6 giorni andrà in scena “Segreti del Pacifico“, e finalmente sarà possibile scoprire quante più informazioni possibili sulla nuova mappa (conoscerla in anticipo ci permetterà sicuramente di avere un vantaggio su tutti gli avversari che scopriranno Caldera solamente il 2 di Dicembre).

Mentre il 30 di Novembre inizierà l’evento chiamato “le ultime ore di Verdansk“…che di fatto rappresenterà “l’antipasto” prima del grande sbarco della nuova mappa.

  • 18 novembre: comincia l’Operazione Flashback in Warzone – Una modalità a tempo limitato di Verdansk, per festeggiare 18 mesi di attività e oltre 100 milioni di giocatori partecipanti in Warzone. Preparati per un ultimo tango a Verdansk.
  • 24 novembre: svela i “Segreti del Pacifico” – Scopri tutto quello che puoi su Caldera e i suoi punti d’interesse grazie alle sfide multigiocatore per Warzone e Vanguard dell’evento.
  • 30 novembre e 1 dicembre: le ultime ore di Verdansk – Che inizi il bombardamento! Scopri il destino di Verdansk prima che Warzone cominci i preparativi per l’arrivo di Caldera e della Stagione 1.
  • 2 dicembre: comincia la Stagione 1 – Chi gioca a Vanguard potrà godere di nuove mappe multigiocatore, 24 ore di accesso esclusivo a Call of Duty: Warzone Pacific e tante altre offerte per iniziare la Stagione 1 al meglio. Tutti i giocatori potranno divertirsi con un nuovo Battle Pass e due armi gratuite. Inoltre, comincerà l’implementazione di RICOCHET Anti-Cheat in Warzone.

Ricordiamo inoltre che semplicemente partecipando all’Operazione Flashback, saranno disponibili due ricompense uniche, ovvero:

  • Un emblema
  • Un biglietto da visita animato per i vincitori

Se fino ad oggi avete preferito “non aggiornare” il vostro Warzone in attesa di periodi più “felici”, il 18 di Novembre potrebbe sicuramente rappresentare il giorno “giusto” per ritornare in battaglia!

Ci vediamo su Verdansk operatori!

I peggiori compagni di Warzone: luce sul “noob”, specie forse destinata all’estinzione su Warzone

Articoli correlati:


Ex giocatori di Warzone pronti a tornare in BR la prossima settimana: ecco gli appuntamenti imperdibili fino a Dicembre
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701