twitch warzone

Domani al via i Twitch Rivals di Warzone: anche Shroud tra i PRO invitati!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Warzone Twitch Rivals – Fra meno di 24 ore inizierà una nuova edizione dei Twitch Rivals, celebre torneo organizzato direttamente dalla piattaforma di streaming in cui vengono coinvolti solamente i migliori e più seguiti protagonisti della scena.

I Twitch Rivals non riguardano un unico titolo, e di settimana in settimana ospitano eventi legati a giochi come League of Legends, Rocket League (proprio in questo momento si sta tenendo un Twitch Rivals dedicato a RL) o Warzone appunto, dove a partire dalla giornata di domani si terranno le partite del torneo della scena continentale europea e quelle per la scena nordamericana.

Per quanto riguarda invece in formato del torneo, sappiamo che le squadre saranno composte da due soli giocatori (si giocherà quindi in coppia, ndr), e che le sfide si svolgeranno su cinque diversi round tutti ospitati in lobby private in cui avranno accesso i soli player invitati all’evento da Twitch.

Vincerà la squadra che riuscirà a totalizzare il maggior numero di punti nelle 5 partite giocate, tenendo presente che ogni kill varrà un singolo punto, e che attraverso il posizionamento finale le squadre avranno accesso a dei veri e propri moltiplicatori: vincendo la Lobby si avrà la possibilità di ottenere un moltiplicatore di 2 (quindi tutte le kill di quel dato team ottenute in quella data lobby verranno moltiplicate per due), mentre arrivando tra il secondo ed il quinto posto il moltiplicatore sarà di 1,5.

Dal sesto al quindicesimo posto il moltiplicatore sarà di 1,3, ed infine vi sarà un moltiplicatore di 1,1 per tutti i classificati entro la Top25. Chi verrà sconfitto prima, o che comunque si classificherà dal 26° posto in giù, non otterrà alcun moltiplicatore ma solamente i punti ottenuti dalle singole kill.

Partecipanti Twitch Rivals Warzone

Non appena possibile, provvederemo a pubblicare i nomi dei giocatori coinvolti, con la speranza che uno o più di questi appartengano alla scena italiana di Warzone.

Per molti l’EM2 resta una scelta solida su Warzone: ecco l’ultimo loadout presentato dal celebre DiazBiffle

Personalità come SavyUltras90 (secondo posto al ROKKR Invitational disputato qualche settimana fa, ndr), Moonryde, Pow3r o Lomba, solo per citarne alcuni, hanno assolutamente tutte le carte in regola per presenziare a questo tipo di eventi, e speriamo che anche in questa edizione il gruppo degli italiani sia numeroso e pieno di qualità.

Al momento tra i nomi confermati c’è comunque Shroud, noto giocatore di FPS (e di Apex Legends) che ha ironicamente twittato sul suo profilo ufficiale che è alla ricerca di un compagno che lo possa “carryare” (trascinare, ndr) nel prossimo impegno su Warzone (qui il post del giocatore).

Come verrà diviso il montepremi? 

Overall Placement Prize
1st $15,000
2nd $8,000
3rd $6,000
4th $5,000
5th $4,000
6th-7th $3,000
8th-10th $2,000
11th-15th $1,000
16th-20th $650
21st-25th $550
26th-30th $450
31st-35th $350
36th-40th $300
41st-47th $250

Dove seguire la diretta dei Rivals di Warzone? Clicca qui per il canale Twitch 

Cosa ne pensate community?
Quale giocatore vi piacerebbe vedere in azione in questa edizione dei Rivals?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701