Con Vanguard anche l’assoluta novità dell’XP per gli operatori (con skin uniche ai vari livelli): ecco tutte le novità

Con Vanguard anche l’assoluta novità dell’XP per gli operatori (con skin uniche ai vari livelli): ecco tutte le novità

Profilo di Stak
 WhatsApp

XP OperatoriTra le tantissime novità che stanno per sbarcare nel mondo di Call of Duty con il lancio di Vanguard, una delle più attese è certamente quella relativa al nuovo leveling per gli operatori, grazie alla quale potremo decisamente aumentare il livello di personalizzazione del nostro account.

Per la prima volta nella storia del franchise, potremo infatti livellare il nostro (o i nostri, ndr) operatore preferito, ottenendo svariate ricompense una volta raggiunti determinati progressi. Gli sviluppatori hanno parlato di nuove skin (come potete verificare dalla foto di copertina, ndr), che possono presentarsi come dei recolor di altre o come veri e propri modelli originali (Activision ha anche scherzato, ma non sappiamo quanto sia solamente uno “scherzo”, sul fatto che avremo anche delle “skin gold”).

Avremo quindi una nuova esperienza da considerare oltre a quella generale e quella delle armi, ovvero l’XP per il livello di tutti i singoli nostri operatori, che servirà per assegnare i nuovi livelli per il nostro personaggio avanzando nei progressi di gioco.

Tra le altre novità rivelate a margine dell’annuncio di ieri, i devs hanno anche affermato che il nuovo anticheat Ricochet è stato studiato e strutturato specificatamente per Call of Duty, che il software monitorerà in modo del tutto automatico le azioni dei giocatori attraverso il server, ed identificherà e rimuoverà eventuali “anomalie” generate da uno o più cheat. “Gli algoritmi esaminano i dati di gioco dal server, aiutando a identificare tendenze di comportamento sospette” hanno assicurato gli sviluppatori.

Ricochet garantirà inoltre la privacy dei giocatori, azionandosi solo ed esclusivamente quando verrà runnato il programma Call of Duty.

Parlando invece di aggiornamenti e update, attraverso un post (in allegato poco sotto il testo integrale) ufficiale Activision ha fatto sapere di aver risolto i problemi segnalati alla visibilità in fase di sparo con le armi (ricordiamo che nei giorni passati sono stati segnalati problemi visivi con lo sfarfallio e l’eccessivo fumo generato dai fucili), e di aver sostituito “Low Profile” con il perk “Ninja“, utile per rendere i nostri passi silenziosi e per non farci scovare dal nemico.

Il post ufficiale sui cambiamenti della Beta di Vanguard

Visibility

  • Distortion effects were removed from muzzle flash and we reduced smoke emitted when firing a weapon
  • Completed a pass on muzzle flash placement/coverage when aiming down sights
  • VFX Environment ambient placement for better sightlines
  • Removed the droplets of water that get all up in your face when it rains
  • Various bugs have been fixed including a bug where certain optics would stop enemy and friendly HUD icons from displaying while ADS
  • We’ve fixed cases of nametags appearing through Destruction
  • Lens flare reduced across all maps (we nerfed the sun)
  • We will continue to refine VFX, Lighting, and UI into launch and monitor player feedback surrounding the various topics of visibility.

 

Audio

  • Audio received a complete mixing and content overhaul to address community feedback from the Public Beta, including more audible footsteps, player and non-player weapons, and map environment content
  • Footsteps are silent when players ADS, Crouch Walk, or have a Perk / Field Upgrade equipped which silences movement
  • Fixed a bug that caused shots after the first shot to be too quiet
  • Operator quips occur less frequently
  • Asked Butcher to chill out. VO lines are less frequent

Spawns

  • A bug resulting in unpredictable spawns in Patrol has been fixed as well general tuning of spawn logic globally
  • We will continue to refine spawn logic over time to improve spawns in matches with higher player counts

Movement

  • Grenades and incendiaries no longer slow movement speed of players
  • A cap has been placed on max suppression effects
  • Changes have been made to animation times including weapon swap speeds and throwing of equipment (ie: Gammon bombs can be thrown more quickly)
  • Sprint out times have been sped up and re-balanced
  • Dev Tip: Dauntless, a perk that players didn’t have access to in Beta, makes players immune to movement reducing effects

Weapons

  • Shotgun lethality has been improved
  • Effective Range of most Shotguns, SMGs, and Pistols have been reduced (SMGs and Pistols were overperforming at range and Shotguns were adjusted down due to increased lethality overall)
  • Hipfire spread has been adjusted on most guns (mainly to add more consistency across weapon categories)
  • Tradeoffs on barrels, magazines, and stocks have been reduced
  • Ammo types were rebalanced to include more tradeoffs
  • Squashed bugs affecting Weapon Progression and Detailed Stats
  • Dev Tip: Vanguard’s version of the smoke grenade works differently than previous games. You’re fully hidden from distant enemies, but can be seen at closer ranges allowing you to close the distance between you and the enemy and hunt them down with close-quarter combat builds.
  • Dev Tip: Try setting your mount options to use ADS rather than ADS+Melee. It’s not for everyone but it’s a powerful way to become more accurate in an instant while staying out of harm’s way. It can be combined with blind fire for some great results.

La nuova mappa di Warzone Caldera Pacific in arrivo il 2 Dicembre! Confermata Rebirth, in arrivo anche i duelli aerei!

Killstreaks and Field Upgrades

  • Friendly Spy Planes and Counter Spy Planes will no longer appear overhead
  • Spy Planes and Counter Spy Planes move slower and are easier to hit
  • Counter Spy Planes have a shorter duration
  • Health has been reduced on Spy Planes, Counter Spy Planes, and most placed Field Upgrades
  • Death Machine and War Machine have swapped costs
  • Glide bomb is easier to control
  • A max timer has been added to the Radar Jammer and Field Mic Field Upgrades
  • Bugs resulting in graphical corruption of the Attack Dogs have been fixed – no more Dognados :(

Perks

  • Low Profile has been removed and replaced with Ninja

 

Cosa ne pensate di queste novità community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Figuraccia durante torneo da 250.000 $ di COD, l’attrezzatura non funziona e la location è tristissima

Figuraccia durante torneo da 250.000 $ di COD, l’attrezzatura non funziona e la location è tristissima

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Negli ultimi giorni, sui social dedicati a Call of Duty ed alla COD League, non si è parlato d’altro che della figuraccia infernale registrata alle Finalissime del torneo denominato Call of Duty Challengers.

L’evento, con un montepremi in palio da 250.000 $ è stato aspramente criticato dalla community a causa della sorprendente mancanza di una location degna del nome dell’evento, ma non solo.

Esatto, perché a quanto pare dalle prime indiscrezioni sembra proprio che nemmeno le attrezzature fornite fossero di qualità, lasciando moltissimi delusi e confusi sia tra i partecipanti, che tra gli spettatori.

COD Challengers, la finale del torneo in uno stanzino tristissimo e niente pubblico

Effettivamente, da quanto emerge nelle immagini condivise su Reddit e Twitter, il quadro è davvero catastrofico. Qualche postazione sparsa qua e la all’interno di quello che sembrerebbe essere un padiglione spoglio.

A contornare la zona di gioco delle tristissime tendine nere. Totale mancanza sia di un palco, che sarebbe stato utile tuttavia solo in caso di presenza di pubblico, che però non c’era a causa della mancanza di sedute e schermi che mostrassero l’evento.

Come anticipato, l’attrezzatura nemmeno era al livello del prestigio di questa competizione. A completare infatti una build PC definita discutibile dai partecipanti, non c’erano nemmeno dei monitor a 240hz.

[$250.000] di montepremi e questa è la sede che sono riusciti ad ottenere? È imbarazzante“, ha detto uno dei molti fan delusi su Twitter. “Ma chi è che è stato incaricato di organizzare? sembra roba brutta e triste per un campionato in franchising“.

Articoli correlati: 

Modern Warfare 2: nel weekend verranno svelati nuovi dettagli!

Modern Warfare 2: nel weekend verranno svelati nuovi dettagli!

Profilo di Stak
 WhatsApp

L’attesa verso i contenuti in arrivo con il nuovo Call of Duty Modern Warfare 2 sta finalmente per finire…

Domenica 7 Agosto, nel bel mezzo della diretta dedicata alla Call of Duty League, inizierà uno speciale con gli sviluppatori di Infinity Ward dal titolo “What’s Next“.

Durante la trasmissione, verranno presumibilmente svelati nuovi ed ingenti dettagli sull’imminente titolo sparatutto, ed in questo senso fa anche molto ben sperare il fatto che non sia stato specificato “per quale modalità” sono i contenuti in arrivo Domenica.

Potremmo quindi vedere qualche primo filmato relativo al multiplayer, ma potremmo anche (e noi lo speriamo tantissimo) sapere qualche nuovo dettaglio su Warzone 2 e/o DMZ.

Proprio DMZ è stata la modalità protagonista in un leak svelato questa mattina… In questo leak, un giocatore della NFL ha svelato per sbaglio il menù del nuovo gioco con in alto un grosso logo dedicato proprio a DMZ. In questo senso è ormai evidente che il nome fin qui utilizzato per questa mode ispirata ad Escape From Tarkov è sempre stato corretto.

Dove seguire lo speciale What’s Next? 

Basterà sintonizzarsi alle ore 21.00 al canale allegato qui in basso, mettersi comodi e godersi lo show del What’s Next di Modern Warfare 2:

Appuntamento fissato a Domenica quindi! Restate sintonizzati con Powned per non perdere neanche un aggiornamento sul nostro amato Call of Duty!

Articoli correlati: 

Activision accusata di plagio per una skin di Warzone!

Activision accusata di plagio per una skin di Warzone!

Profilo di Stak
 WhatsApp

Skin Warzone – Nel corso della giornata di ieri l’artista Saillin ha pubblicato un durissimo post su Twitter nel quale sostanzialmente accusa il colosso statunitense Activision di plagio di una sua opera.

L’artista si riferisce specificatamente alla nuovissima skin di Call of DutyLoyal Samoyed“, modello che rappresenta un cane antropomorfo bianco, e che è disponibile all’interno del bundle Floof Fury. Secondo quanto riferito da Saillin, la skin Loyal Samoyed è una copia quasi identica di un modello da lui precedentemente realizzato.

Il modello a cui Saillin fa riferimento è infatti del 2020, ovvero di ben due anni prima rispetto alla pubblicazione della skin Loyal Samoyed su Call of Duty.

Osservando i due modelli, è effettivamente impossibile non notare l’estrema somiglianza, specialmente in alcuni dettagli. E’ stato lo stesso artista a preoccuparsi di mostrare quali sono, secondo il suo punto di vista, i dettagli che rendono Loyal Samoyed una skin “figlia” della sua precedente opera.

Il post sulla skin di Warzone e le accuse di Plagio

warzone skin
Il post pubblicato su Twitter da Saillin

Al momento Activision non ha commentato la vicenda, anche se il post di Saillin ha iniziato a fare moltissimo rumore su Twitter. Non appena saranno disponibili, non esiteremo a riportare qui su Powned nuovi e più dettagliati aggiornamenti sulla vicenda.

Articoli correlati: