call of duty zombie

Call of Duty, forse in arrivo una modalità Zombie “Open World”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riferito da alcuni data miner su Reddit e Twitter, presto potrebbero arrivare grandissime novità per tutti gli amanti della modalità Zombie di Call of Duty.

Sembra infatti che tra i file di gioco siano stati trovati degli accenni ad una nuova modalità Zombie chiamata “Outbreak“, mode che dovrebbe presentare uno stile di gioco del tutto nuovo per il titolo di Black Ops Cold War. Prima di proseguire è bene ricordare che in quanto “leak”, tutte queste informazioni sono da prendere rigorosamente con le pinze, non essendoci ancora alcuna prova che si tratti di info ufficiali.

Tornando ora all’argomento principale della news, secondo il leaker Okami questa nuova modalità dovrebbe giungere con la seconda stagione di gioco (quindi tra fine Febbraio ed inizio Marzo), ed introdurrà una versione “open world” della mode Zombie di Call of Duty.

All’interno di questa gigantesca mappa dovremo presumibilmente combattere contro i giocatori avversari e contro le orde di zombie controllate dall’IA che saranno perennemente sparse per la mappa. Abbiamo già visto in passato qualcosa di simile, e questo rende il leak molto più realistico, quando con Black Ops 4 venne introdotta la modalità Blackout, un battle royale in cui 100 giocatori (a squadre o in singolo) si fronteggiavano tra loro mentre cercavano di sopravvivere agli zombie presenti.

Al momento non vi sono quindi certezze riguardo la veridicità di questi leak, ma non dovremo far altro che aspettare qualche giorno per sapere se tutto si rivelerà vero.

Anche una nuova pistola tra le novità

Una novità che invece sembra essere sicura riguarda la nuova pistola full automatica Sykov, il cui blueprint è stato recentemente trovato da un fortunato giocare mentre era impegnato in una sessione di gioco su Verdansk.
Il player di Warzone, una volta imbattutosi nell’arma, ha deciso di filmare parte della sua sessione di gioco e di postarla poi su You Tube, dove le apparenti potenzialità dell’arma hanno già alimentato diverse discussioni tra i giocatori.

Molti temono infatti che l’arma usata in akimbo (quindi in doppio, con una pistola per mano) possa rapidamente scalare la classifica del meta delle armi di Warzone, diventando in poco tempo “opprimente” come lo sono state, solo per citarne una, le Diamatti.

Cosa ne pensate community? Questa nuova pistola, seppur già trovata su Verdansk, dovrebbe giungere ufficialmente nel battle royale con l’arrivo della seconda stagione (ma non sarà l’unica nuova arma in arrivo – clicca qui per approfondire)…quindi entro e non oltre la fine di Febbraio.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701