Berri e Moonryde non riescono nel colpaccio al Vikkstar Showdown

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Alla fine di Maggio abbiamo parlato della storica vittoria di Lomba e JezuzJrr al qualifier del Vikkstar Showdown, uno dei più importanti tornei della scena internazionale di Warzone che vede di settimana in settimana coinvolti solo i migliori content creator provenienti da tutto il mondo.

La coppia italiana si è cosi conquistata l’accesso al gran finale, che si disputerà il prossimo 15 Giugno e che vedrà coinvolti solamente i migliori 8 team di tutti i precedenti tornei della competizione già ultimati.

Come molti sapranno, la competizione è divisa in due tronconi tra i tornei community ed i tornei “content creator”, e proprio nell’ultimo di questi (giocato lo scorso 1 Giugno), un’altra coppia di giocatori italiani ha sfiorato per pochissimo le fasi finali, e si è dovuta arrendere al terzo dei cinque round del bracket.

Stiamo parlando di Berri e Moonryde, due tra i più forti e seguiti (oltre che divertenti) tra gli streamer italiani, che travestiti da Woody e Buzz (ovvero i celebri protagonisti della saga Toy Story di Disney) hanno venduto cara la pelle nel penultimo qualifier utile per accedere al gran finale (vinto da JoeWo & Stukawaki), e si sono dovuti purtroppo fermare al terzo round del loser bracket, sconfitti dalla coppia formata da LLXNK e R1sWAY.

Il video della partita di Berri e Moonryde

Cosa è in arrivo lato tornei  di Warzone? 

Il prossimo grande ed imperdibile appuntamento con il Vikkstar Showdown è fissato per il prossimo 8 Giugno, quando andrà in scena l’ultimo torneo qualifier destinato ai content creator (che sarà quindi anche l’ultima possibilità per una coppia di player italiani di passare in finale, esclusi i tornei community ovviamente, che fanno storia a parte).

Pochi giorni prima sarà però interessantissimo seguire da vicino il nuovo JGod Warzone Tournament, altro importante evento con ben 100 mila Dollari di montepremi finale in cui si sfideranno almeno 6 squadre da 2, e che andrà in scena a partire dal prossimo 5 Giugno.

Purtroppo ancora non si conoscono i dettagli della manifestazione, ma ecco di seguito il primo post pubblicato dal suo stesso creatore:

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701