problemi server

Attacco DDOS ad Activision Blizzard: nella notte tanti problemi ai server

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Problemi ai Server Blizz – Nel corso della notte si è consumato un vero e proprio attacco diretto ad Activision Blizzard da parte di non precisati hacker, che hanno ripetutamente messo sotto stress i server dei giochi rovinando le sessioni di centinaia di migliaia di giocatori.

A segnalarlo gli stessi sviluppatori di Activision Blizzard, che circa 11 ore fa hanno prontamente avvisato la community del fatto che stessero ricevendo un vero e proprio attacco DDOS. Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando, l’attacco DDOS è un’azione del tutto criminale il cui fine è quello di “sospendere” e “mandare offline” l’erogazione di un servizio.

Quando iniziano questi attacchi DDOS, i server di gioco vengono quindi pesantemente stressati al punto che diventa impossibile per i giocatori accedere ai loro titoli preferiti.

Ovviamente sconosciute le ragioni dell’attacco, non essendoci stato alcun gruppo che ha effettivamente rivendicato lo shutdown dei server di Activision Blizzard, anche se questa non è certamente la prima volta che Activision (ed ancor di più Blizzard), si ritrovano sotto al fuoco incrociato degli hacker.

Fino al momento della comunicazione comunque, gli sviluppatori di Sledgehammer Games avevano avvisato i giocatori di uno strano bug che li stava obbligando a sospendere sia Secrets of the Pacific che l’evento bonus relativo all’esperienza doppia.

Circa 3 ore dopo la segnalazione di questo presunto “bug”, compariva quindi il post di Blizzard CS America, poi condiviso anche da Sledgehammer, in cui si metteva al corrente i giocatori dell’attacco DDOS. Non è stata esplicitata una relazione diretta tra i problemi riscontrati su Warzone ieri sera e l’attacco DDOS, ma ci sembra a questo punto “ovvio” che i server hanno avuto problemi per colpa degli hacker.

Al momento sembra comunque che tutto sia stato ripristinato, compreso l’evento bonus esperienza doppia e Secrets of the Pacific, che sono tornati regolarmente online e sono in questo momento disponibili nelle playlist di Warzone.

Non appena disponibili nuovi dettagli, non esiteremo a riportarli qui su Powned.

Cosa ne pensate community? Avete riscontrato anche voi problemi nel corso della sessione di gioco di ieri sera? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Il post di Blizzard CS

Articoli correlati: 


Attacco DDOS ad Activision Blizzard: nella notte tanti problemi ai server
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701