warzone

Almeno altre due armi corpo a corpo potrebbero presto essere aggiunte su Warzone e Black Ops

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Secondo quanto riferito ultimamente da alcuni data miners di Call of Duty, sarebbero in arrivo sia su Warzone che su Black Ops almeno altre due nuove armi da corpo a corpo (o “melee”, ndr) con dei futuri aggiornamenti.

In particolare sembra che i file trovati all’interno del codice si riferiscano ad un coltello da lancio pronto per sbarcare su Black Ops, ma anche di un oggetto iconico e spesso presente all’interno dei videogiochi della serie Call of Duty…il cui arrivo è invece previsto sul Battle Royale di COD.

Vista anche la presenza degli Zombie da qualche tempo su Verdansk, vi farà immensamente piacere sapere che la celebre Mazza da Baseball, una delle armi preferite nei film, nelle serie e nei videogiochi in cui sono presenti uno o più non morti, sbarcherà molto presto anche sul nostro amatissimo BR.

Purtroppo al momento non è stato ancora possibile ottenere un’anteprima della nuova arma da corpo a corpo, ma le stringhe di codice pubblicate su Twitter dal dataminer Zesty sono assolutamente chiare: la mazza da Baseball sarà presto disponibile su Warzone, ed insieme a questa verranno anche pubblicate delle sfide legate all’uso dell’arma all’interno delle normali partite (che probabilmente ci forniranno delle ricompense, ma al momento si parla puramente di ipotesi non confermate).

Ecco i due post che presentano le due armi:

Cosa ne pensate community?
Aggiungerete alla vostra collezione di Warzone anche la mazza da Baseball?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701