Alcuni giocatori (tra cui anche la star della NFL Odell Beckham) chiedono un nerf all’AUG

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

AUG Nerf – L’Aug è ormai una presenza fissa all’interno di Verdansk, con un numero sempre maggiore di giocatori che optano per questo fucile tattico per le loro sessioni di gioco su Warzone.

Da quando l’arma ha ricevuto il lieve buff alla velocità dei suoi proiettili a Febbraio scorso, la popolarità dell’AUG è aumentata a dismisura, merito ovviamente delle ottime performance che garantisce sui colpi a media (e spesso anche medio-lunga) distanza.

Come sempre accade quando una specifica arma viene identificata come “la migliore”, almeno nel suo specifico genere (come nel caso dell’AUG, che è indubbiamente il fucile tattico migliore da usare al momento), si leva dalla community la richiesta di un intervento ufficiale, di una nuova tornata di nerf che abbassino il livello generale dell’arma e delle sue prestazioni.

L’Aug non è da meno, e da qualche giorno sono iniziate a circolare le prime discussioni sui più popolari social, riguardo alla richiesta di nerf per questo fucile. Tra i vari promotori della richiesta, vi sono anche stati diversi nomi celebri della scena,  come il giocatore della NFL Odell Beckham Jr., o la star del The Daily Show Trevor Noah, che sfruttando la visibilità dei loro canali hanno “ardentemente” chiesto ad Activision di nerfare parte delle qualità dell’Aug.

Solitamente in queste situazioni prendiamo le parti della community (o comunque del gruppo di giocatori che richiede un dato intervento), ma non sarà cosi per la questione dell’AUG. Questo perché secondo il mio personalissimo punto di vista, l’AUG non necessita affatto di alcun intervento, essendo al momento un’arma assolutamente bilanciata per il meta.

L’Aug è un’arma certamente molto forte, ma non è paragonabile alle armi per le quali sono stati pubblicati dei nerf in passato (pensiamo al DMR14 ad esempio). L’Aug ha sicuramente diversi pregi ma nessuno di questi rischia di impattare negativamente sull’esperienza di gioco: è chiaro che a parità assoluta di skill l’AUG avrà molte più chances di vittoria contro un Type63 o un DMR, ma è pur vero che ogni categoria ha la sua “arma migliore” e questo non può essere un valido motivo per richiedere un nerf dei devs.

Activision potrebbe aver fatto un buon lavoro di bilanciamento sull’Aug, e speriamo che anche i fix in arrivo prossimamente siano ben ragionati come lo è stato quello sulla velocità dei proiettili del celebre fucile tattico protagonista di questo post.

Voi cosa ne pensate? Trovate che l’arma sia troppo sbilanciata (e che quindi sia necessario un intervento)? O siete più concordi con noi rispetto al fatto che in questo momento un nerf non sembra proprio necessario?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701