warzone app

Activision: in arrivo un fix per i problemi dell’APP di Warzone!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gli sviluppatori di Activision hanno finalmente battuto un colpo riguardo alla questione “bug dell’app di Warzone“, promettendo degli interventi nell’immediato futuro.

Come noto da diversi giorni l’applicazione per monitorare le proprie statistiche di Call of Duty ha smesso di aggiornare le “vittorie”, preoccupando una buona parte di giocatori desiderosi di capire cosa stesse succedendo.

Se in un primo momento alcuni avevano pensato che si trattasse di un qualcosa legato all’evento in game degli zombie, scopriamo oggi che in realtà non si è trattato di un qualcosa di “previsto” o di voluto da parte degli sviluppatori, che hanno comunque annunciato di essersi messi a lavoro per capire il problema.

La risposta è giunta su Twitter direttamente dall’account di Raven Software, in cui è stato chiarito che i devs sono ora al corrente del problema e che nei prossimi giorni ci aggiorneranno su eventuali sviluppi.

Un altro particolare problema che sta preoccupando i giocatori è però quello legato ad un nuovo glitch per le armi Sykov…si proprio loro, le pistole più nuove (e già più odiate) di Warzone hanno infatti da poco presentato un glitch grazie al quale sarebbe praticamente azzerato qualsiasi tipo di malus al rinculo dello sparo.

Ecco un video che ci mostra il glitch in azione:

Almeno però una buona notizia è arrivata, considerato che sembra essere stato risolto il bug che rendeva invincibili alcuni giocatori, di cui avevamo parlato in un approfondimento specifico precedentemente (lo troverete cliccando qui).

Il post di Raven Software

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701