Activision ha dimostrato che Booker T ha copiato The Rock

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Qualche tempo fa è nata una disputa legale tra Activision ed il noto wrestler Booker T Huffman poiché quest’ultimo ha sostenuto che uno degli Operatori fosse stato modellato sulla sua figura.

Nel dettaglio Booker T ha citato in giudizio Activision perché l’Operatore David ‘Prophet’ Wilkes ha non solo le sue fattezze, ma soprattutto quelle del suo personaggio dei fumetti G.I. Bro (personaggio che si rifarebbe al wrestler).

Ma è qui che c’è stato il plot twist inaspettato, poiché in processo Activision è riuscita a dimostrare che il personaggio di G.I. Bro, dal collo in giù, è una copia perfetta di Dwayne “The Rock” Johnson, famoso wrestler e attore americano.

Activision quindi ha sostenuto che l’idea di un personaggio “arrabbiato e accigliato” non è di Booker T. La risposta del wrestler ancora non è arrivata, e non si conoscono ancora le sue reazioni a caldo sull’esito della causa.

Gli streamer coadiuvati dai cheater l’ultima bizzarra teoria cospirazionista di Warzone

Che ve ne pare del curioso esito di questa diatriba? Fateci sapere la vostra…

Articoli correlati: 


Activision ha dimostrato che Booker T ha copiato The Rock
Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701