m16

Activision “ascolta” Courage e gli altri: Nerf in arrivo per M16, FFAR e Rose Skin

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

M16 – Sono passate meno di 24 ore dall’ormai celebre post in cui lo streamer Courage ha esposto le sue “proposte” per rendere Warzone migliore, e sembra che Activision abbia giá accolto parte di queste.

Con un nuovo post pubblicato su Twitter, gli sviluppatori di Raven Software hanno infatti comunicato che almeno alcune delle proposte di Courage verranno effettivamente introdotte nei prossimi giorni su Warzone, e tra queste c’è anche quella relativa al bilanciamento di alcune armi.

In particolare pare siano finite sotto il mirino dei devs il devastante M16, il FFAR1 ed anche la recentissima Sykov, pistola introdotta nel corso di questa settimana e già segnalata da molteplici esperti di Call of Duty come un’arma assolutamente “rotta”, sbilanciata ed eccessivamente forte.

Oltre a questo, sembra che Activision abbia finalmente deciso di intervenire anche sulla skin di Roze, un’altra delle proposte di Courage anche se non sappiamo ancora in cosa si tramuterà questo potenziale fix (rimuoveranno la skin? o la renderanno semplicemente più visibile?).

Ecco il post di Raven Software

Anche il mancato bagliore di alcuni mirini sniper, ed un cambiamento al modo di acquistare l’RC-XD (che quindi sicuramente verrà inserito nella parte alta del menu dello shop) tra le ultime conferme dei devs rispetto agli interventi in arrivo, si spera già a partire dalla prossima settimana.

Nel caso vi fosse sfuggito, cliccando qui troverete tutta la lista condivisa da Courage con le proposte di modifica per la season 3 di Call of Duty.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701