esl vodafone championship

ESL Vodafone Championship: al via la Winter Season del 2020!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

ESL Italia, uno tra i più importanti Tournament Organizer degli esport nazionali, dà il via al nuovo anno annunciando il ritorno della Winter Season di ESL Vodafone Championship, campionato che si annuncia carico di emozioni e competizione.

Questo grande, importante e longevo torneo esport italiano prenderà il via il prossimo 15 settembre, con la stagione regolare, durante la quale i migliori giocatori e team d’Italia, si affronteranno per conquistare l’accesso ai playoff e per aggiudicarsi – alla fine del percorso –il titolo di campione italiano e un montepremi complessivo di 20.000€.

Anche in questa edizione i tre giochi selezionati sono: Counter Strike: Global Offensive, Clash Royale e Brawl Stars.

La regular season prevedrà due gironi: CSGO verrà giocato in formato GSL, mentre Clash Royale e Brawl Stars avranno due gironi all’italiana con turni di andata e ritorno. I vincitori di ogni girone accederanno al Playoff, mentre i secondi e terzi qualificati si scontreranno per decidere chi andrà ad affrontare il vincitore del girone. Il perdente, invece, scenderà nella Loser Bracket.

Il Playoff verrà giocato con una struttura a doppia eliminazione e doppia Grand Finale!

ESL Vodafone Championship inoltre apre le porte alle grandi competizioni internazionali: il team vincitore di CS:GO, infatti, parteciperà alla ESL European Championship, il torneo in cui si sfideranno i vincitori degli altri campioni nazionali ESL – alla Climber Cup – il torneo di accesso alla Mountain Dew League (MDL).

Da questa edizione il palinsesto “televisivo” offrirà a tutti gli appassionati tre serate di streaming per poter seguire in diretta i match di ciascun titolo: martedì sarà il giorno dedicato a Brawl Stars, mercoledì quello di Clash Royale e giovedì sarà la volta di Counter Strike: Global Offensive!

A commentare le sfide ci saranno Simone “Akira” Trimarchi ed Edoardo “Eddie” Cianciosi per CS: GO, DC System Simone “Akira” Trimarchi per Clash Royale, e Nemos e Gigi per Brawl Stars.

Il canale su cui seguire l’intera programmazione è quello ufficiale di ESL su Twitch, e la programmazione sarà animata anche da attività e contenuti rivolti a tutti gli appassionati connessi.

“Gli esport si confermano un fenomeno in costante crescita, con milioni di appassionati in Italia e nel mondo – afferma Lorenzo Virgilio, Consumer Marketing & Digital Sales Director di Vodafone – Anche quest’anno Vodafone rinnova la partnership con ESL per offrire ai gamers la migliore esperienza di gioco possibile attraverso la qualità e la potenza della GigaNetwork, la rete di Vodafone che garantisce tutti i requisiti fondamentale per ogni competizione esport: velocità, affidabilità e minima latenza”.

“ Il campionato ESL è da sempre in Italia la competizione che traina l’intero movimento esport – dichiara Daniel Schmidhofer, CEO DI Progaming ed ESL Italia – appuntamento imperdibile per vecchi e nuovi tifosi, grazie alla sua formula coinvolgente ed ai giochi selezionati tra i più amati dagli spettatori. Anche nell’ultimo anno, nonostante la pandemia, il seguito di pubblico è stato molto buono ed i numeri in continua crescita”.

ESL Vodafone Championship avrà inoltre il supporto di Mercedes-Benz, che accompagnerà anche quest’anno il torneo nel suo percorso di crescita, promuovendone il marchio e l’intero movimento a livello nazionale.

Tutte le informazioni e gli ultimi aggiornamenti sono disponibili sul sito ufficiale, su FacebookInstagram e Twitter.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701