warzone record

Warzone, ancora imbattuto il record per il maggior numero di kill in un game!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Come molte delle nostre lettrici e dei nostri lettori sapranno, all’interno della scena di Warzone esiste tutto un mondo fatto di record e imprese, che servono a ricordare a tutti quali sono stati i limiti più elevati raggiunti dai pro su Verdansk.

Esiste quindi il record di kill in modalità Solo (che è di ben 47 kill, messe a segno da iNewwz all’inizio di questo Febbraio), ma anche quello in Duo (79, firmato da Nistaf e BabaYuki), in trio (110 kill di squadra, firmate da dizi, xDaltt e xSebas) ed ovviamente in Quads.

Nella modalità da 4 è stata portata a termine l’impresa in assoluto più nota, quella per cui stukawaki, ScummN, Myles e JerK, lo scorso 10 Gennaio, sono riusciti a killare per 143 avversari, vincendo non solo il record di kill per la modalità, ma anche quello generale per tutta la scena di Warzone (mai un team è riuscito a fare fuori più avversari di questi 4).

Il record assolutamente più straordinario, imbattuto ormai da quasi 3 mesi, appartiene invece ad Aydan, giocatore che è riuscito a fare fuori 60 avversari in solo (nella modalità a squadre da 4 giocatori) e che firmando questa prova è riuscito ad attirare su di se ancor più attenzione di quanta già non ne avesse (lo statunitense ha infatti un passato nel competitivo di Fortnite).

Proprio nelle ultime ore, Aydan si è ritrovato coinvolto in una vicenda per la quale è stato lo stesso ad ammettere di aver ricevuto uno shadow-ban (per approfondire, troverete qui l’articolo dedicato), e per colpa di questa situazione sono stati molti i detrattori che hanno subito cercato di sminuire il record di kill di Aydan.

Premesso che Aydan è un giocatore sensazionale, e che non ha certamente firmato risultati e record utilizzando dei programmi non consentiti (chi pensa che Aydan sia un cheater non conosce quali sono le reali potenzialità di un giocatore professionista…e confonde un giocatore imbroglione da uno ha semplicemente diverse “marce in più”), è purtroppo innegabile che alcuni abbiano dei dubbi riguardo al fatto che il PRO abbia potuto sfruttare il glitch del cambio di regione (troverete qui altri dettagli su questa complessa vicenda) per ottenere cosi tante kill.

Al momento non ci sono prove a supporto della teoria del cambio regione, e fino a prova contraria resta quindi assolutamente legittimo il raggiungimento del record dello statunitense, che è quindi tuttora imbattuto.

Record di kill attuali su Warzone

Record Holder Kills Date
Solos iNewwz 47 February 2, 2021
Duos Nistaf & BabaYuki 79 January 6, 2021
Trios dizi, xDaltt, xSebas 110 October 18, 2020
Quads (150) stukawaki, ScummN, Myles, JerK 143 January 10, 2021
Solo vs Duos HusKerrs 54 December 30, 2020
Solo vs Trios Tiger of Hell1 55 May 2, 2020
Solo vs Quads (150) Aydan 60 November 19, 2020
Duos vs Trios Ghanime Gaming, The Modz 90 January 10, 2021
Duos vs Quads (150) SuperEvan, Newbz 107 January 10, 2021
Trios vs Quads (150) Aydan, HusKerrs, ZLaner. 109 December 22, 2020
Trios vs Quads (200) Aydan, FaZe Swagg, NICKMERCS 108 July 5, 2020

Il record invece più “vecchio” è quello di Tiger of Hell1, che lo scorso 2 Maggio è riuscito ad abbattere ben 55 avversari giocando nella modalità terzetti e che da allora è ancora assolutamente imbattuto.

Cosa ne pensate community?
Quale di questi record vi ha colpito di più?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701