nerf dmr

Vedremo un nerf per il DMR 14 a Gennaio?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con l’inizio del nuovo anno molti giocatori della community di Call of Duty sperano in un cambio di passo da parte dei devs di Activision, aspettando il tanto atteso nerf ad una delle armi più “rotte” degli ultimi tempi, il DMR 14.

Questo fucile tattico, insieme al MAc-10, ha sostanzialmente imposto un dominio all’interno del Battle Royale che ha addirittura spinto alcuni content creator a parlare esplicitamente di “DMRZone“, anche perché l’arma in questione non viene più valutata come “BIS” (Best in Slot, ovvero la migliore arma su cui fare affidamento), quanto piuttosto come una scelta forzata ed obbligatoria se si vuole giocare a livelli competitivi.

Questo fattore va quindi a rompere sia gli equilibri del meta, sia le potenziali scelte che ogni giocatore può prendere per giocare al massimo delle sue possibilità.
Al momento non è stata pubblicata alcuna notizia o alcun aggiornamento sulla questione, anche se c’è da dire che, viste le festività natalizie delle ultime due settimane, è altamente probabile che eventuali modifiche verranno presentate nei prossimi giorni, magari già la settimana entrante.

In passato Activision ha sempre nerfato le armi troppo forti all’interno di Warzone, e visto che il DMR è un fucile tattico dall’alto potenziale di danno e dal rinculo tutto sommato contenuto, è quanto meno singolare che sia anche automatico. Non vi sono ragioni per pensare che i devs non optino per un nerf, e dal nostro punto di vista è molto probabile che delle modifiche siano proprio dietro l’angolo.

I migliori loadout per il DMR 14 ed il MAC-10

Le due date più indicate per un intervento del genere (che, lo ripetiamo, non è ancora assolutamente certo), sono al momento il prossimo 5 di Gennaio o al massimo Martedì 12…e sarà interessante vedere se le eventuali modifiche verranno traslate anche nel multiplayer.

Cosa ne pensate community? E soprattutto, che tipo di modifica applichereste al fucile per renderlo più equilibrato? Forse il semplice renderlo semi automatico potrebbe bastare, e monitoreremo il Trello Board degli sviluppatori per comunicare anticipatamente eventuali anteprime.

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701