Sledgehammer Games

Ufficiale: il prossimo COD sarà realizzato da Sledgehammer Games

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sledgehammer Games – Nel corso dell’ultima earnings call con gli investitori di Activision Blizzard sono state rilasciate le prime informazioni ufficiali sul prossimo titolo in arrivo per Call of Duty, compreso l’annuncio relativo al team di sviluppo che se ne dovrà occupare.

Come già anticipato da numerosi leak pubblicati nel corso delle passate settimane, durante la conferenza è stato quindi ufficialmente confermato che sarà Sledgehammer Games (di Activision, ndr) lo studio che si dovrà occupare della realizzazione del Call of Duty del 2021.

Per quanto riguarda l’ambientazione, sappiamo già che questo titolo farà tornare protagonista i luoghi, le armi ed i personaggi della seconda guerra mondiale, per un ambientazione che non è protagonista su COD da quando uscì Call of Duty World War 2 nel 2017, ad opera proprio di Sledgehammer Games.

A dare la conferma è stato il COO di Activision Blizzard Daniel Alegre, che nel corso della conferenza ha dichiarato: “Siamo molto entusiasti dell’uscita premium di Call of Duty di quest’anno. Lo sviluppo è guidato da Sledgehammer Games e il gioco sembra fantastico e sulla buona strada per il suo rilascio autunnale. Si tratta di un’esperienza creata per la prossima generazione, con immagini straordinarie nelle modalità di gioco campagna, multiplayer e cooperativa, progettate per integrarsi e migliorare l’ecosistema attualmente esistente di COD. Non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli con la community“.

Un’immagine di World War 2, ultimo titolo realizzato per Activision da Sledgehammer Games

A questo punto, non resta che attendere il primo annuncio ufficiale relativo al gioco, che dovrebbe sicuramente essere rilasciato entro e non oltre i prossimi 2 mesi.
Siete pronti per scoprire quali novità introdurrà il nuovo Call of Duty WWII Vanguard (il nome non è ancora stato confermato ufficialmente, ma la maggior parte dei leak indicano questo come titolo ufficiale del prossimo COD)?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701