Tattiche “sporche” su Warzone: giocatori killati in volo ad inizio partita!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Da ieri sera è ufficialmente disponibile il nuovissimo Warzone, titolo standalone dedicato alla modalità Battle Royale per Call of Duty.

Questo nuovo titolo, di cui abbiamo parlato in un approfondimento proprio durante la giornata di ieri, ha visto un importante numero di giocatori lanciarsi subito in azione da ogni angolo del mondo, ed è anche riuscito a creare subito delle discussioni tra players a causa di alcune tattiche “sporche” che pare stiano riscuotendo un certo successo in game.

Una delle cose peggiori che sta accadendo in questo momento, e per la quale alcuni già chiedono un intervento dei devs, è però la possibilità di abbattere un avversario ancor prima che questo tocchi terra, all’inizio della partita. Come mostrato anche nel video sotto, mentre si è con il paracadute si può infatti impugnare la pistola base che avrà ogni giocatore, sparando direttamente contro i nemici che ci stanno intorno.

Il post

I’ve pissed so many people off today doing this shit from modernwarfare

Al momento non vi è però ancora stata alcuna comunicazione da parte di Infinity Ward, e non sappiamo quindi se gli sviluppatori sceglieranno di disabilitare questa possibilità o se il tutto resterà esattamente cosi come è ora.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701