warzone black ops

Quanto sarà diverso il nuovo Warzone di Black OPS Cold War?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mancano ormai meno di dieci settimane all’attesissimo rilascio di Call of Duty Black Ops Cold War, e le domande e le curiosità dei giocatori della community non fanno che aumentare di giorno in giorno.

Una delle principali curiosità ricade ad esempio sul Battle Royale di casa Activision, ovvero Warzone, titolo che sarà ovviamente presente anche nel prossimo gioco del filone Black Ops. Sull’argomento è stato detto poco o nulla (almeno fino ad oggi), anche se il CoD leaker TheLongSensation ha recentemente pubblicato qualche piccolo, ma preziosissimo, dettaglio proprio rispetto alla presenza di Warzone all’interno di Black Ops.

Stando a quanto riportato su Twitter, il nuovo Warzone sarà sostanzialmente identico a quello attuale, e non verranno presentati particolari cambiamenti alle meccaniche o al gameplay delle normali partite. Questa notizia ha in parte rassicurato i giocatori innamorati di Warzone, mentre ha in parte deluso quelli che ritengono che il Battle Royale di Call of Duty richieda alcuni interventi alla sua struttura.

Quello che sicuramente cambierà sarà la rappresentazione di Warzone, ed il tipo di indumenti ed equipaggiamenti che saranno disponibili. Trattandosi di un gioco ambientato più di 30 anni fa, avremo a disposizione armi (qui troverete i primi dettagli sulle armi in arrivo), veicoli e cosmetici che si adattano meglio al periodo della Guerra Fredda ed alla parte finale del cosìdetto “secolo breve” (il 1900, ndr).

Gli sviluppatori pare siano a lavoro anche su una nuova mappa anche se non sono stati rilasciati altri dettagli sulla questione. Mancano tuttavia ancora due mesi, e vi è quindi tutto il tempo per gli sviluppatori per procedere con la creazione di altri contenuti pronti per sbarcare su Call of Duty con l’arrivo di Cold War.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701