Modern Warfare: scoperto glitch dell’immortalità in Infected

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Modern Warfare Glitch – Attraverso un nuovo video pubblicato su Reddit, un utente di Call of Duty ha scovato un fastidiosissimo e problematico glitch nella modalità Infected.

Per essere più precisi, stiamo parlando di un glitch che renderebbe impossibile uccidere un avversario. Osservando il video riportato da Broncos57 su r/modernwarfare infatti, si può notare come al termine di una sfida in Infected il giocatore non riesca in alcun modo a sconfiggere il proprio avversario, che comunque assorbe i colpi pur non subendone alcun danno.

Modern Warfare Glitch

I have no words from modernwarfare

Neanche i danni da mischia sono serviti, con l’avversario in questione che è riuscito miracolosamente a farla franca vincendo la battaglia in cui erano impegnati.

Non è al momento chiaro cosa sia accaduto (anche se alcuni giocatori hanno puntato il dito contro i personaggi in piedi sopra di un mezzo in movimento…mix di azioni che genererebbe dei malfunzionamenti) e non vi sono state risposte da parte dei devs di Infinity Ward, ma non appena disponibili provvederemo a pubblicare nuovi aggiornamenti.

Un argomento che ha invece effettivamente ricevuto un “reply” ufficiale è stato quello inerente il bug al caricamento alle armi di Warzone. A rispondere è stato direttamente il Co-Design Director of Multiplayer per Infinity Ward Joe Cecot, che su Twitter ha assicurato che stanno lavorando per risolvere questo problema.

Nel post Cecot ha infatti affermato “We’re on this. Reproduced in dev environment. ty”, ovvero confermando che stanno già riproducendo il problema internamente, e che quindi lo “isoleranno” e lo “risolveranno” molto presto.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701