modern warfare

Modern Warfare, gli utenti di COD si lamentano: “Acti ha abbandonato questo titolo per BOCW”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Negli ultimi giorni su Reddit si sono sommate le lamentele di diversi giocatori di Call of Duty Modern Warfare, secondo i quali il titolo 2019 di Activision sarebbe ormai stato abbandonato a se stesso.

Da tanti anni ormai i giocatori di COD sono abituati al fatto che ogni 12 mesi viene pubblicato un nuovo titolo del brand, ma quanto accaduto nel 2019/2020 è certamente una situazione unica nel suo genere. Per la prima volta infatti, abbiamo visto un vero e proprio “merge” tra il gioco del 2019 e quello dello scorso anno, che si sono ritrovati “insieme” all’interno del battle royale Warzone.

Questo ha generato un qualcosa di assolutamente atipico, con i giocatori di Modern Warfare e di Cold War che spesso condividono la stessa lobby pur partendo da giochi radicalmente diversi. Ed è qui che si concentrano la maggior parte delle critiche della community.

Da quando Black Ops è stato lanciato anche su Warzone si è sentita molto forte la presenza del titolo, a danno ovviamente di Modern Warfare e dei  suoi contenuti che sono stati messi sostanzialmente “da parte”. Vediamo ad esempio il meta delle armi, che ormai ruota quasi interamente attorno a quelle di Black Ops (basti pensare al dominio del Mac-10 e del DMR, entrambe armi dell’ultimo titolo di Activision), e che secondo molti giocatori andrebbe in parte rivisto per cercare di equilibrare le potenzialità delle varie armi.

Actively making Modern Warfare a bad experience is NOT the way to drive sales to Cold War from modernwarfare

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con questi giocatori o pensate che sia assolutamente legittimo da parte di Activision concentrarsi solo su Black Ops Cold War?
La discussione, come sempre, è aperta!

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701