Lo Stim Glitch è (ancora una volta) tornato su Warzone

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un’altra bruttissima “gatta da pelare” per i devs di Activision e di Treyarch, che hanno recentemente scoperto il ritorno di un pessimo ed ormai “storico” bug del battle royale.

Stiamo infatti parlando dello Stim Glitch, un bug grazie al quale, si può godere di un effetto pressoché infinito sulle stime shot, che può anche garantire la vittoria finale della partita. Si perchè se si sopravvive fino alla fine, si può sfruttare ed abusare il glitch per rimanere in vita in modo indefinito, pur trovandoci nel bel mezzo della nube tossica del gas.

Ecco la video prova che testimonia l’effettivo ritorno dello stim glitch.

Era ormai dal 21 di Novembre che non sentivamo più parlare di questo problema, e l’ultima volta che l’abbiamo fatto è stato per citare le parole degli sviluppatori, sicuri di aver definitivamente risolto il problema. Purtroppo cosi non è stato, e ci troviamo a Gennaio ormai inoltrato ancora nella stessa situazione di inizio inverno.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701