Infinity Ward: il glitch su Piccadilly e Aniyah Palace verrà presto risolto!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

E’ finalmente giunta una risposta da parte degli sviluppatori di Infinity Ward in merito ai recenti glitch che hanno colpito sia la mappa Piccadilly sia la modalità Infected di Call of Duty Modern Warfare.

Pare infatti che in entrambe sia possibile sfruttare determinati punti della mappa per poter sparare all’impazzata sui nemici senza che questi abbiano la minima possibilità di ferirci.

Come mostrato nei video sotto infatti, si può vedere come sfruttando un bug tra i palazzi di Piccadilly, e salendo su di uno specifico blocco su Aniyah Palace in Infected, si possa sostanzialmente “camperare” (ovvero la strategia per la quale si aspettano i nemici in un determinato punto senza mai spostarsi da questo) abbattendo schiere e schiere di nemici…una situazione gravissima che altera pesantemente gli equilibri della partita rovinando l’esperienza di gioco generale (specialmente se si pensa che è una modalità Infected):

Video 1

This Glitch on Piccadily needs to be patched. It is mostly used on infected and people keep getting nukes. It’s so difficult to kill the people camping in this spot. from modernwarfare

Video 2

Infected. This needs to be fixed…Please from modernwarfare

Video 3

New invincible spot in giant infection. Please fix this ASAP from modernwarfare

Rispetto a queste situazioni è però finalmente intervenuto su Reddit il Sr. Communications Manager di Infinity Ward Asthon ‘VULCAN’ Williams, che sotto ad uno dei post incriminati ha voluto assicurare tutti del fatto che sono a conoscenza del problema, e che questo verrà certamente risolto entro e non oltre la pubblicazione del prossimo aggiornamento.


Infinity Ward: il glitch su Piccadilly e Aniyah Palace verrà presto risolto!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701