qbz loadout

Il PRO degli Atlanta FaZe Simp svela il loadout del QBZ per il Multiplayer di COD

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Loadout QBZ – Il celebre Chris ‘Simp’ Lehr, star degli Atlanta FaZe (già vincitori del primo Stage del campionato 2021) e della Call of Duty League, ha da poco proposto in un video il setup da lui consigliato per usare e sfruttare al meglio un noto fucile d’assalto nel multiplayer di Black Ops.

Simp ha infatti svelato tutti gli Allegati che preferisce usare sul suo QBZ, un AR “bullpup” (ovvero un’arma che ha culatta, otturatore e caricatore alloggiati nel calcio, dietro al grilletto) con un ottimo rateo di fuoco ed una buona mobilità che lo rendono ideale e consigliato in svariate tipologie di scontro, a patto ovviamente che il loadout scelto per l’arma sia giusto e non casuale.

La particolare serie di Allegati proposta da Simp sembra che riesca a ridurre, praticamente quasi a zero, il rinculo dell’arma, di fatto rendendo la QBZ un’arma estremamente letale e precisa.

Andiamo quindi a vedere come ha deciso di settare l’arma Simp, considerando che il pro l’ha presentata accompagnata dalla pistola Diamatti come arma secondaria, da Tactical Mask, Scavenger, e Ninja come perk, e poi dalla Stun Grenade e dalla Semtex (oltre al Trophy System) per quel che riguarda l’equipaggiamento.

Ecco tutti i dettagli (all’interno della pagina troverete anche il video del giocatore).

Loadout per QBZ – Multiplayer

[lista_mazzi]

Loadout consigliato dal PRO Simp (Atlanta Faze) per QBZ in Multiplayer Stak 28 secondi fa

[/lista_mazzi]

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701