invisibilità warzone

Il Glitch dell’invisibilità sta generando il caos su Warzone

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo il glitch della corazza da Juggernaut infinita (di cui abbiamo abbondantemente parlato la scorsa settimana) spunta un nuovo drammatico “bug” all’interno della scena di Warzone…forse ancor più grave di quello precedentemente citato.

Sembra infatti che per colpa di qualche assurda ragione alcuni giocatori stiano godendo, probabilmente a loro insaputa, del fattore dell’invisibilità. Ovviamente non condivideremo qui il percorso di attivazione del bug, grazie al quale i giocatori invisibili possono addirittura anche sparare contro gli avversari, mandandoli tutti al tappeto.

Ma è comunque importante che i giocatori sappiano a cosa potenzialmente possono andare incontro in questo momento su Warzone. Il glitch pare sia in qualche modo legato ai nuovi elicotteri d’attacco aggiunti con la recente introduzione della Season 1 di Black Ops, e garantisce la totale invisibilità ai giocatori che lo sfruttano. L’unico modo per identificare questi avversari è attraverso il radar dato che nel momento in cui sparano compaiono come puntini rossi sulla mappa.

Dimostrazione Glitch Invisibilità di Warzone

Prova #1

Prova #2

Come potete vedere anche voi la presenza di questo glitch è forse una minaccia ancor più grave di quella dei Juggernaut, visto che, seppur visibili sul radar, è praticamente impossibile riuscire a colpire ed a mandare al tappeto un avversario invisibile al nostro occhio, specialmente se si considerano le distanze ed i potenziali ripari che possono offrire le mappe di Warzone.

Al momento gli sviluppatori non si sono ancora pronunciati sulla questione, con la community che attende con trepidante ansia una soluzione al problema. Sicuramente una svolta amara per un lancio che, tra alti e bassi, era stato generalmente considerato come positivo.

Molti professionisti e streamer, seppur con qualche critica, hanno infatti espresso un giudizio abbastanza positivo sulla nuova stagione, sottolineando quanto positivo possa essere avere due titoli sostanzialmente differenti legati da un unico filo conduttore che, almeno al momento, pare funzionare.

I glitch ed i bug sono un qualcosa di diverso rispetto alle potenziali critiche sulla mancanza (o sulla poca originalità) dei contenuti…ma sono certamente anche il fattore che più di ogni altro spinge i giocatori più delusi ad abbandonare del tutto il gioco e, per questo, speriamo che i devs si attivino nel più breve tempo possibile per risolverli.

Cosa ne pensate voi?
La discussione, come sempre, è aperta!

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701